Mercedes-Benz: crescita a due cifre in Sudamerica

2017-08-04T10:00:43+02:004 Agosto 2017|Categorie: Notizie, Veicoli industriali e leggeri|Tag: , , , , , |

Nel primo semestre 2017 le esportazioni di Mercedes-Benz Trucks do Brasil sono cresciute del 44 percento.

Quasi 4.000 camion

In questo periodo Mercedes-Benz Trucks ha consegnato 3.965 unità contro le 2.748 dello scorso anno. Tra i vari mercati spicca l’Argentina che ha fatto segnare risultati davvero brillanti con ben 3.072 truck consegnati nel primo semestre. Mentre Cile e Perù hanno contribuito al successo di Mercedes-Benz, rispettivamente con la commercializzazione di 463 e 233 veicoli.

Va forte l’Atego 1726

Per quanto riguarda i modelli più venduti, l’Atego 1726, forte della sua straordinaria robustezza ed affidabilità, ha scalato i vertici della classifica. Molto bene anche l’autocarro leggero Accelo 815 che occupa una posizione di rilievo su questi mercati, in virtù dell’abilità e della flessibilità dimostrata nelle attività di distribuzione di prodotti nelle aree urbane.

Africa e Medio Oriente

Mercedes-Benz ha incrementato le vendite in modo significativo anche nelle regioni del Medio Oriente e dell’Africa.

Recentemente, Mercedes-Benz ha esportato in Sierra Leone 26 Atego 1725 4×4 per soddisfare le esigenze di trasporto delle attività minerarie. Altri 14 esemplari verranno utilizzati dal Ministero della Difesa degli Emirati Arabi Uniti.

Alcune delle più recenti novità tecnologiche Mercedes-Benz.