Tecnosystem sceglie una CTE B-LIFT 27

2023-08-21T11:17:25+02:0029 Maggio 2019|Categorie: Notizie, Sollevamento|Tag: , |

Non smette di mietere successi CTE che ha convinto anche Tecnosystem della bontà dei propri modelli di piattaforma. L’azienda di Verbania, specializzata nell’installazione di barriere stradali oltre che nel noleggio e in altre attività edili, ha scelto di ampliare la propria flotta con una CTE B-LIFT 27, allestita su Iveco Daily.

Cosa ha convinto Armando Barbieri, titolare di Tecnosystem? Semplici, ma fondamentali caratteristiche che rispondono ai nomi di affidabilità e innovazione, prestazioni e funzionalità. Non a caso ha dichiarato: “ho scelto questa piattaforma per le sue prestazioni eccezionali su patente B. Sono molto colpito dalle funzionalità di ultima generazione della nuova gamma CTE”.

Barbieri cercava una piattaforma adatta al noleggio per attività di manutenzione del verde, ma che avesse anche una maggior portata in cesta e che potesse lavorare bene a filo parete, per lavori di manutenzione delle facciate. Tre obiettivi, tre centri con la B-Lift che infatti risponde alla prima esigenza con il jib, alla seconda con una portata di 250 kg in cesta e alla terza con il proprio braccio articolato.

“Clienti come Tecnosystem ci fanno capire che le nostre piattaforme, dalle articolate alle telescopiche, riescono a rispondere alle esigenze di applicazioni diverse, e garantiscono piena sicurezza e operatività a chi le noleggia” ha dichiarato Fabio Bassi, area manager per il nord-ovest italiano di CTE.

Attiva da 15 anni nei territori di Verbania, Cusio, Ossola e Novara, Tecnosystem possiede 6 piattaforme tutte a marchio CTE (articolate CTE ZED da 19, 20 e 23 m, la nuova telescopica CTE B-LIFT 27 e un ragno CTE TRACCESS 135) e a luglio sarà in arrivo un’altra piattaforma a braccio articolato, una CTE ZED 25 HV.

CTE B-LIFT: dati tecnici
Altezza di lavoro 27 m
Sbraccio 13 m
Portata massima di 250 kg

Nella fotografia in alto, il momento della consegna della CTE B-LIFT 27: da sinistra Roberto Berritta, Technical & Innovation manager of CTE, Armando Barbieri, titolare di Tecnosystem Srl, e Fabio Bassi, area manager di CTE.

© Macchine Cantieri – Riproduzione riservata – Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: mc@macchinecantieri.com