Niederstätter | La fiera come luogo di incontro per soluzioni alternative

La recente fiera Edil di Bergamo è stata, per Niederstätter, un’ottima occasione per confrontarsi con clienti e operatori del settore, e ragionare insieme cercando nuove soluzioni applicabili ai cantieri odierni e del futuro. In mostra nello stand macchine innovative, tecnologie all’avanguardia ma anche servizi efficaci nel cuore della Lombardia.

Lo stand di Niederstätter a Edil a Bergamo

Costruire il futuro con il cliente

Da venerdì 26 a domenica 28 aprile 2024 si è tenuta, a Bergamo, la fiera “Edil”, un appuntamento al quale Niederstätter non poteva proprio mancare, come confermano le parole di Daniela Niederstätter, CDA dell’azienda: “Partecipare a una fiera significa per noi incontrarsi per trovare insieme risposte e soluzioni alle sfide nei cantieri di oggi”. L’evento, infatti, si è dimostrato un’importante opportunità per fare rete, incontrando semplici visitatori, clienti già acquisiti e potenziali, oltre a operatori del settore, il tutto con l’obiettivo di scambiarsi idee, opinioni, spunti per nuovi prodotti e discutere riguardo soluzioni innovative e sostenibili da mettere in pratica sui cantieri attuali e del domani. “Pensiamo che il settore dell’edilizia” ha aggiunto Daniela Niederstätter “possa apportare un importante contributo nel proporre modelli alternativi di sviluppo del territorio. La sostenibilità e i temi energetici giocano un ruolo fondamentale, e noi vogliamo continuare a fare la nostra parte, anche attraverso la continua innovazione tecnologica”.

Daniela Niederstätter, CDA Niederstätter

Daniela Niederstätter, CDA Niederstätter

In effetti la buona affluenza di visitatori presso lo stand è stata caratterizzata soprattutto da professionisti del settore edile, e l’esperto team Niederstätter ha avuto modo di confrontarsi con numerose aziende di piccola e media dimensione e artigiani con i più svariati ambiti di attività che spaziavano dalla costruzione e ristrutturazione delle abitazioni alle costruzioni civili. Non è mancato anche qualche rappresentanza dei cantieri comunali e delle industrie. Oltre a mostrare le più recenti tecnologie e mezzi a zero emissioni, in linea con le tematiche relative al “cantiere digitale e sostenibile” e su misura per tutti i settori sopracitati, l’azienda altoatesina ha illustrato caratteristiche e servizi offerti dalla sua filiale di Castelli Calepio (BG), un importante e strategico centro in Lombardia dedicato al noleggio, alla vendita di macchine edili ma anche alla formazione. Per il team Niederstätter il bilancio a fine evento è stato davvero positivo. La fiera infatti gode di un’ottima infrastruttura, è stata ben organizzata e l’affluenza di questa edizione è stata buonissima. Si tratta senz’altro di un evento del settore che nei prossimi anni crescerà, e Niederstätter sarà sicuramente presente.

Lo stand di Niederstätter a Edil a Bergamo

In mostra la massima efficienza e versatilità in cantiere

Edilizia, riciclaggio ma anche pulizia e manutenzione delle strade. Questi, in sintesi, i settori abbracciati dai mezzi esposti in fiera da Niederstätter nel proprio stand in area esterna. Erano presenti la gru compatta automontante Liebherr L1-32 e la Liebherr 81 K.1, che offrono grande flessibilità adattandosi ad ogni esigenza di cantiere.

la gru compatta automontante Liebherr L1-32 e la Liebherr 81 K.1

Per quanto riguarda il marchio Kramer, sono stati presentati tre modelli impiegabili in più settori: il Kramer 8085T, ideale nel settore edile ma anche nell’industria o nel riciclaggio, caratterizzato da una pala grande e potente dotata di braccio telescopico con sbraccio e altezza di sollevamento impressionante; la compatta Kramer 5040, ideale nella gestione dei cantieri con spazi ristretti e nella manutenzione strade e servizio invernale; il modello Kramer 4007, che si distingue per una capacità di carico utile e altezza di sollevamento sorprendente.

La pala gommata Kramer 4007 si distingue per una capacità di carico utile e altezza di sollevamento sorprendente.

A questi modelli è stata accostata una novità assoluta per il mercato italiano, il nuovo sistema di accumulo di energia di Atlas Copco. La batteria – paragonabile ad una “powerbank per cantieri” – ha un’efficienza tale da poter essere utilizzata in cantieri di medie dimensioni, permettendo una riduzione dei consumi e delle emissioni di CO2 fino al 90%.

il nuovo sistema di accumulo di energia di Atlas Copco per i cantieri elettrificati di domani

Infine, Niederstätter ha presentato sistemi modulari per formare edifici mobili per i più svariati utilizzi: uffici, scuole, ospedali ecc. Questi edifici possono essere anche realizzati con progetti artistici sulla facciata, i cosiddetti Artcontainer, che li rendono unici e aumentano il comfort per i fruitori e l’ambiente circostante. In fiera, Niederstätter ha voluto portare ben due Artcontainer allestiti da artisti austriaci e altoatesini e posizionati presso lo stand e presso l’entrata della fiera.

il nuovo sistema di accumulo di energia di Atlas Copco per i cantieri elettrificati di domani

Niederstätter: non solo macchine

Alla fiera Edil, Niederstätter non ha mostrato solo nuovi modelli, ma era presente con il proprio team specializzato per illustrare i servizi a 360° offerti intorno alle macchine – dalla consulenza alla stazione noleggio, fino ai corsi per la guida e sicurezza proposti dalla Niederstätter Academy. Tutti questi servizi hanno il loro campo base anche nella filiale lombarda a Castelli Calepio (BG). Situata in posizione strategica nel cuore della Lombardia, equidistante da Bergamo e Brescia, a solo un’ora da Milano, accanto all’autostrada A4 e al centro di una zona industriale e artigianale, la sede di questa filiale Niederstätter è un mix di centro clienti, punto di assistenza e università per la formazione continua, il tutto orientato verso un importante scopo: fornire servizi di prima classe, soluzioni di alta qualità e tecnologie all’avanguardia. L’ampia, funzionale ed efficiente struttura di 2.000 m² è stata recentemente ampliata e offre un sito off-road, un edificio con uffici e aule di formazione e un ampio salone. Il sito ospita un’ampia gamma di gru Liebherr, pale gommate Kramer e pale gommate telescopiche. Nei locali e nell’ampio capannone è possibile vedere da vicino le macchine da costruzione, disponibili per il noleggio e l’acquisto. Il capannone soddisfa i requisiti di un’attività dinamica e supporta il flusso regolare di macchine, personale e materiali per consentire un noleggio e una manutenzione efficienti. Insomma, per noleggiare o acquistare macchine edili e da lavoro efficienti, dei marchi di qualità tedesca Liebherr e Kramer, la sede bergamasca di Niederstätter è il posto giusto, infatti, l’esperto staff Niederstätter è sempre pronto a consigliare al cliente il mezzo più idoneo alle sue esigenze, a fornire consulenze specifiche su ogni aspetto relativo alle macchine scelte, sui finanziamenti, sulla manutenzione e su una continua formazione.

Lo stand di Niederstätter a Edil a Bergamo

Un’accademia per formare

E a proposito dei servizi offerti dalla filiale Niederstätter di Castelli Calepio, è il caso di soffermarsi, innanzitutto, proprio sulla formazione. La sede bergamasca infatti, ospita una delle tre sedi della Niederstätter Academy – il rinomato centro di formazione per operatori di macchine edili – che include un’estesa area in cui il cliente avrà modo di mettere in pratica gli insegnamenti ricevuti provando diverse macchine da costruzione e da lavoro di qualità e tecnologicamente avanzate. Niederstätter attribuisce il massimo valore alla formazione: gli istruttori sono sempre aggiornati in quanto partecipano regolarmente a corsi di formazione internazionali, mentre i clienti di Academy possono scegliere tra corsi di formazione di base, corsi di aggiornamento e corsi per esperti. I corsi sono organizzati con data garantita, senza numero minimo di partecipanti e con una frequenza molto alta. Una scheda di patente collega il partecipante a un portale clienti dove è possibile visualizzare tutte le date dei corsi, i corsi completati con le date di scadenza e i certificati. I corsi sono anche prenotabili direttamente presso le varie aziende dei clienti. I corsi di formazione per esperti sono unici, infatti i gruisti esperti ricevono trucchi e consigli sulle ultime tecnologie e possono provarle e allenarsi. L’Academy bergamasca può essere considerata “incubatore dell’innovazione”. La formazione, infatti, è importantissima per aprire nuovi orizzonti conoscitivi, si scoprono nuove soluzioni, adeguate per affrontare la quotidianità lavorativa. “Dalla Niederstätter Academy la formazione stessa diventa innovativa” sottolinea Hannes Fistill, coordinatore del centro di formazione. “Qui si investe non solo in nuovi metodi per l’apprendimento, ma anche in nuovi strumenti, ad esempio impiegando simulatori per la guida delle macchine edili”. Inoltre, per rendere la formazione di una qualità ancora maggiore si investe di continuo in macchine edili con tecnologia avanzata e nell’individuazione di nuovi spazi a disposizione per i corsi. Nella sede della Niederstätter Academy di Castelli Calepio, per esempio, è stata recentemente allestita una nuova area per i corsi offroad, dando alla parte pratica dei corsi importanza e spazio adeguati.

Le pale gommate Kramer si prestano a numerose mission tra cui lo sgombero neve dalle strade i inverno

Servizio noleggio: un altro fiore all’occhiello Niederstätter!

Il servizio noleggio offerto da Niederstätter è altamente flessibile, personalizzato e, grazie a una vasta gamma di opzioni disponibili si adatta alle specifiche esigenze dei clienti soddisfacendone tutti i bisogni, sia le richieste di attrezzature per un breve periodo sia quelle per un’intera stagione. Ad esempio, è possibile noleggiare la macchina per la stagione e l’accessorio solo nel momento in cui c’è bisogno. Per il cliente, quindi, massima libertà di decisione. Durante il periodo di noleggio, Niederstätter si occupa della manutenzione delle macchine per garantirne un funzionamento ottimale, e anche il servizio di assistenza è rapido, efficiente, e grazie all’esperienza e formazione diretta presso la casa madre, viene risolto qualsiasi problema con precisione e competenza. Inoltre, viene offerta assistenza telefonica per risolvere gli inconvenienti con ancora più velocità. Poiché siamo in primavera e la stagione estiva è alle porte, vale la pena evidenziare le esigenze di noleggio proprio in questi periodi dell’anno, in particolare per la vasta gamma di macchine Kramer utilizzate per la gestione del verde e delle strade. Niederstätter infatti, offre un grande parco noleggio con una vasta varietà di modelli di pale gommate del marchio di qualità tedesca Kramer. Punto forte delle macchine industriali Kramer è il gancio universale, che le rende utilizzabili con una grande varietà di accessori. Gli attacchi rapidi garantiscono una facile installazione permettendo ad un’unica macchina di svolgere tutti i lavori necessari. Il monotelaio e le quattro ruote sterzanti garantiscono alle pale gommate stabilità e maneggevolezza su ogni tipo di terreno. Inoltre, Kramer è una delle poche case produttrici ad offrire macchine elettriche, sia di tipo telescopico che pale gommate. Con i modelli Kramer è possibile eseguire svariate operazioni tra cui la pulizia delle piazze e delle aree pubbliche, il taglio dei rami lungo le strade, la manutenzione delle strade, la cura delle piste ciclabili, la pulizia dei bordi dei marciapiedi, e inoltre questi stessi modelli sono noleggiabili con accessori quali falciatrice per alberi con braccio laterale, falciatrice dell’erba sotto i guardrail, trincia a martelli, spazzatrice, spazzatrice radiale per erbacee al lato della macchina, tosaerba e rimorchio. La pala gommata Kramer 5040, grazie alla sua notevole compattezza, è adatta a operare in spazi ridotti, e può inoltre montare forche, benna o spazzatrice. Si rivela indispensabile nella manutenzione dei marciapiedi, nella gestione dei materiali o nel caricamento del Daily. La Kramer 8085T invece è una macchina di medie dimensioni ma compatta e col vantaggio del braccio telescopico. Può montare la spazzatrice ma è adatta anche ad eseguire lavori come il taglio rami e caricare i camion in ogni ambiente tra cui i centri riciclaggio. La macchina può anche essere omologata con il gancio traino per rimorchio, permettendo il trasporto sia della macchina che dei materiali. Per quanto riguarda le macchine elettriche Kramer, la pala gommate 5065e ed il piccolo sollevatore telescopico 1445e sono silenziose, ideali per lavori nel centro storico, vicino ad abitazioni o in fasce orarie sensibili, e risultano compatibili con ogni tipo di accessorio.