La nuova Haulotte HT28

Haulotte presenta la nuova piattaforma telescopica da 28 metri HT28.

Precisione, robustezza e sicurezza per la nuova Haulotte HT28. Partiamo da quest’ultima. Per semplificare le operazioni di carico e scarico su camion garantendo la massima sicurezza, Haulotte ha sviluppato un innovativo sistema di illuminazione ad alte prestazioni, l’ACTIV’Lighting System-Safe Load, che fa il suo esordio proprio sulla linea HT28. Da segnalare anche la nuova generazione del sistema di protezione secondaria Haulotte Activ’Shield Bar 2.0 che tutela da qualsiasi rischio di schiacciamento senza compromettere la produttività.

La produttività è del resto assicurata da un braccio telescopico con uno sbraccio laterale massimo di circa 24 m che, grazie a movimenti perfettamente simultanei, è in grado di estendersi rapidamente a tutta altezza, con un notevole risparmio di tempo. In opzione la doppia capacità di carico: 230 kg/350 kg. Nessun problema neppure in caso di terreni accidenti in virtù dell’assale oscillante; del bloccaggio idraulico del differenziale; dell’elevata altezza da terra; e della capacità di superare pendenze fino al 45 percento.

La HT28 si adatta a ogni tipologia di intervento: opere edili, rifiniture, manutenzione, ristrutturazione di edifici, demolizioni, costruzioni navali, industria estrattiva, manutenzione del verde.

La robustezza è garantita dall’implementazione dei più recenti standard costruttivi quali: trattamento anticorrosione e cofani rinforzati. Allo stesso tempo il quadro comandi è protetto da una copertura ad alta resistenza, mentre il sistema di controllo del carico, anch’esso protetto, non entra mai in contatto con il suolo. Il tutto si completa con un’estrema facilità di manutenzione anche grazie al  sistema di diagnostica di bordo ACTIV’Screen.

Da segnalare anche il comfort di utilizzo con comandi ergonomici e vassoio porta-attrezzi standard. Infine un accenno al risparmio. La gamma HT28 è equipaggiata con l’innovativo STOP Emission System che arresta e riavvia automaticamente il motore. Inoltre, poiché la macchina presenta emissioni acustiche ridotte fino al 20%, è possibile lavorare in aree sensibili come ospedali, scuole e uffici.