In finale tanto azzurro

Nutrita la presenza italiana nella shortlist delle aziende candidate alle varie categorie dello IAPA. In finale: Almac, Ezio Cantamessa, Faraone, GSR, Hinowa e Safi.

Almac, con la BIBI 850-BL è il lizza per la miglior semovente sopra i 20 m. Ezio Cantamessa concorre come Istruttore dell’anno 2015; Faraone ci riprova, dopo il successo del 2015, con la Elevah 51; GSR è in finale nelle piattaforme autocarrate con la B200PX; la Lightlift 26.14 Performance IIIS lithium-ion di Hinowa concorre per la miglior semovente sopra i 20 m; mentre la  Vision MC da 2.500 kg di Safi lotta nella categoria “Mast climbing work platforms/hoists”.

2016-02-24T15:00:17+01:0024 Febbraio 2016|Categorie: Notizie, Sollevamento|Tag: , , , , , , , , , , , |