Il nuovo Ragno di casa Palazzani

2021-04-07T16:32:58+02:006 Aprile 2021|Categorie: Notizie, Sollevamento|Tag: , , , , , |

Grazie alle sue eccellenti prestazioni e facilità d’utilizzo, il Ragno TZX 250, nuovo ingresso nell’ampia gamma Palazzani, sarà sicuramente un successo . 25 m di altezza massima di lavoro senza limitazioni di movimento e uno sbraccio massimo di 10,6 m, il tutto con un peso operativo estremamente contenuto di soli 2.660 kg.

Con l’arrivo del 250, la famiglia di Ragni TZX si amplia, e ora si compone di modelli dai 17 fino ai 25 m. Molto compatto in fase di trasporto, con soli 5123 mm di lunghezza, 980 mm di larghezza e 1921 mm di altezza il Ragno TZX 250 può accedere con facilità anche nei luoghi più difficili. 

Si distingue per l’interessante diagramma di lavoro tipico dei modelli Palazzani a due bracci articolati e telescopici della serie TZX. Questo sistema di bracci migliora l’agilità aerea e la sensazione di stabilità nel cesto, anche grazie alla struttura in alluminio a sezioni sovradimensionate. 

Il nuovo Ragno TZX 250 estende la già ampia gamma delle piattaforme Ragno Palazzani, che oggi vanta modelli da 17 a 52 m di altezza, ed è disponibile in versione cingolata, ruotata e nelle motorizzazioni Bi-energy (Diesel+AC) e ECO (AC+DC) con batterie al piombo acido o litio.
La discesa degli stabilizzatori può essere effettuata con sistema manuale o automatico, e il baricentro abbassato offre una eccellente stabilità anche negli spostamenti sui terreni irregolari e su pendenze fino a 23% nella versione cingolata e 21% in quella ruotata.

Il cesto standard di 1400 x 700 mm in alluminio è dotato di comandi idraulici fissi, ha una portata di 1 o 2 persone (120 o 200 kg), è facilmente smontabile all’occorrenza per muoversi in ambienti stretti e, come tutti i Ragni Palazzani, può essere dotato di un sistema di anticollisione avanzato.