Il futuro dello Sprinter

2023-08-21T11:57:37+02:006 Ottobre 2017|Categorie: Notizie, Veicoli industriali e leggeri|Tag: , |

Mercedes-Benz Vans al recente North American Commercial Vehicle Show (NACV) di Atlanta ha svelato i primi dettagli del nuovo Sprinter che verrà introdotto in Europa nel primo semestre del 2018.

L’estetica

Uno spaccato sul futuro per un mezzo che si presenta all’avanguardia anche sotto il profilo estetico. Il veicolo mostra con coerenza il linguaggio stilistico specifico della Stella, una filosofia che concilia emozione e intelligenza. Il frontale dello Sprinter è caratterizzato da uno spiccato andamento orizzontale delle linee dei fari, il tutto a beneficio della sportività del mezzo.

Assistenza e connettività

Tra le novità del prossimo Sprinter l’introduzione di numerosi sistemi d’assistenza alla guida e servizi di connettività che, in abbinamento a una nuova generazione della telematica, consentono un livello d’efficienza nella gestione di veicolo e flotta senza precedenti.

Tante le versioni disponibili per uno Sprinter sempre più adattato alle specifiche esigenze di trasporto e impiego nei più differenti settori.

Un pioniere

Per Mercedes-Benz Vans l’introduzione del nuovo Sprinter è molto più della presentazione di un nuovo modello. Sprinter, infatti, è ispirato al futuristico progetto adVANce, presentato nell’autunno del 2016 per rispondere alle sfide imposte da digitalizzazione e urbanizzazione.

In pratica l’azienda si sta trasformando da semplice casa automobilistica a fornitore di soluzioni di mobilità a tutto tondo. E la prima novità legata a questa trasformazione è proprio il nuovo Sprinter.

I veicoli commerciali Mercedes-Benz vanno alla grande.