Bauer MAT consegna l’impianto numero 1.000

Nel gruppo Bauer Maschinen, la Bauer Mat Slurry Handling Systems con sede a Immenstadt, nel sud della Germania, è lo specialista per le tecnologie di miscelazione e separazione.

All’inizio di aprile, il direttore della filiale Alexander Konz, il direttore delle vendite Timo Seidenfuss e Kurt Ostermeier, responsabile della tecnologia di miscelazione e separazione dei prodotti presso BAUER Maschinen GmbH, hanno annunciato che un impianto Bauer MAT BE 500-C – con il numero di serie 1.000 – è stato consegnato a Frank Schwarzer, Managing Director di Tunnel24.

L’impianto di dissabbiatura BE 500-C, con una capacità produttiva fino a 500 metri cubi all’ora, sarà utilizzato in un progetto di microtunneling in Medio Oriente. “Grazie alle sue dimensioni compatte, è perfettamente adatto per i progetti di microtunneling e opere realizzate nel sottosuolo” ha spiegato Kurt Ostermeier.

Il sistema di base utilizzato è stato un BE 425, che, oltre al tunneling, trova applicazione ottimale anche in lavori di perforazione. L’impianto, che solitamente monta un motore da 75 kW, in questo caso è stato equipaggiato con un’unità da 90 kW.

Un grande vantaggio degli impianti della serie BE è il loro design modulare: con l’aggiunta di un pre-vaglio possono essere estesi a impianti di grandi dimensioni con una capacità fino a 3.000 metri cubi all’ora. Ad esempio, il BE 2550, che consiste di sei unità identiche del BE 425-60, ha fissato standard completamente nuovi ed è stato utilizzato per la costruzione del tunnel svizzero Eppenberg nel 2017, elaborando 2.400 metri cubi di liquidi all’ora.

© Macchine Cantieri – Riproduzione riservata – Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: mc@macchinecantieri.com