Zeppelin Rental sceglie l’ibrido Genie

2019-05-06T00:00:00+02:006 Maggio 2019|Categorie: Notizie, Sollevamento|Tag: , , |

Rispondendo alla domanda dei clienti di soluzioni di accesso in quota eco-compatibili ad alte prestazioni, Zeppelin Rental ha incrementato la propria flotta con 40 piattaforme articolate ibride Genie Z-60 FE.

Con un’altezza di lavoro massima di 20,16 m, questo modello, versatile e a basso consumo energetico, offre i vantaggi di due modalità di funzionamento (completamente elettrica o ibrida) facilmente intercambiabile tramite un interruttore. Combinando le prestazioni 4WD delle tradizionali macchine diesel, con l’efficienza silenziosa e pulita delle unità elettriche, gli operatori hanno così a disposizione una potente soluzione “2 in 1” adatta per applicazioni interne ed esterne.

Zeppelin Rental sceglie librido Genie Zeppelin Rental piattaforma aerea noleggio Genie

“Con l’aggiunta di questi 40 bracci ibridi Genie alla nostra flotta, i nostri clienti ora dispongono di una potente soluzione per interni ed esterni che rispetta le più severe normative ambientali di oggi, beneficiando al tempo stesso di minori costi operativi”, afferma Dirk Feyerabend, Head of Purchasing, Zeppelin Rental.

“Inoltre, l’eccezionale versatilità di questo modello la rende una soluzione ideale per l’uso su cantieri esterni su terreni accidentati, lavori in centri urbani affollati, stadi sportivi e centri commerciali, in un vasto campo di altre applicazioni in cui il basso rumore e le operazioni senza emissioni sono requisiti chiave”.

Zeppelin Rental sceglie librido Genie Zeppelin Rental piattaforma aerea noleggio Genie

Gli elevatori a braccio ibrido Genie FE combinano un motore elettrico che funge anche da generatore quando la macchina viene azionata in modalità ibrida, oltre a un motore diesel. Il motore-generatore elettrico alimenta la batteria e aziona una pompa idraulica che alimenta i movimenti di sollevamento. La batteria alimenta anche le quattro unità che fungono da generatori recuperando l’energia prodotta durante la frenata o la discesa. Le piattaforme Genie offrono la possibilità di eseguire un turno di lavoro completo con una sola carica della batteria.

© Macchine Cantieri – Riproduzione riservata – Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni
sugli articoli pubblicati vanno inviate a:mc@macchinecantieri.com