Yanmar CEE introduce la prossima generazione del ViO17

2022-01-19T12:55:12+01:0021 Gennaio 2022|Categorie: Movimento terra, Notizie|Tag: , , |

E’ stata ufficialmente presentata l’ultima generazione del mini-escavatore giro-sagoma ViO17-PRE di Yanmar Compact Equipment EMEA.

Compatto, versatile, robusto ed affidabile, il nuovo ViO17-PRE si fa notare per prestazioni di scavo, produttività e flessibilità operativa. Alimentato da un motore Yanmar della serie TNV a 3 cilindri con iniezione diretta e conforme allo Stage V, il nuovo mini-escavatore offre una notevole potenza d’esercizio unita a un facile controllo e a un’ulteriore riduzione dei consumi abbinata a. minime emissioni inquinanti.

Date queste prime caratteristiche appena citate, va da sé che il nuovo giro-sagoma ViO17-PRE non sia solo una macchina adatta a operazioni di scavo, ma anche nei lavori di carico, di livellamento e di cura del paesaggio. 

In allestimento standard, il ViO17 si presenta con un braccio di scavo più lungo che estende il suo raggio operativo. Al fine di garantire una maggiore flessibilità di lavoro, gli operatori possono anche prevedere un contrappeso aggiuntivo di 83 kg, che insieme al carro con larghezza variabile (955 mm-1.280 mm) garantiscono una stabilità eccezionale anche in estreme condizioni operative.

Il ViO17-PRE offre una forza di penetrazione di 9,6 kN (avambraccio corto), una forza di scavo benna di 16,1 kN, una forza di trazione di 16,9 kN in prima marcia e due velocità di traslazione (2,1 o 4,3 km/h). Grazie al sistema idraulico ViPPS che presenta una doppia pompa a pistoni a cilindrata variabile ed una pompa ad ingranaggi, il ViO17 eroga un flusso idraulico massimo di 48,4 l/min e raggiunge una pressione massima d’esercizio di 210 bar.

Le linee idrauliche supplementari (terza standard e quarta in opzione) sono dotate di comandi proporzionali e possono utilizzare potenziometri che ne definiscono la portata massima.

Progettato per essere veramente compatto, il ViO17-PRE ha una torretta che ruota all’interno della larghezza dei propri cingoli, compresa la parte frontale del telaio superiore, caratteristica che accresce ulteriormente efficienza e produttività.

Grazie alla disposizione ergonomica, tutti i comandi di controllo del posto di guida sono facilmente accessibili. Il tettuccio ROPS, TOPS e FOPS a quattro montanti ed il sedile con posizione e sospensioni completamente regolabili assicurano una visibilità a 360˚. Gli ampi pedali di traslazione opzionali incrementano ulteriormente il comfort, mentre tre rulli inferiori del carro rendono possibili fluide manovre di traslazione.

Spostare il ViO17 tra i diversi cantieri non è un problema grazie al peso di trasporto di soli 1.695 kg. Quattro punti di ancoraggio presenti nel telaio inferiore permettono di fissare lo scavatore in maniera rapida e semplice.

Le operazioni di manutenzione risultano altrettanto semplici grazie alla straordinaria accessibilità ai principali componenti del motore dal cofano posteriore e dai pannelli laterali amovibili. Per la massima sicurezza la batteria e la scatola porta fusibili sono ubicate all’interno di comparti dotati di chiusure e poste sotto il sedile dell’operatore.

Il ViO17 si presenta con un’ampia gamma di dotazioni opzionali ed accessori già installabili in fabbrica: attacchi rapidi meccanici ed idraulici, benne da scavo, benne pulizia canali, cesoie idrauliche e martelli demolitori, lo rendono un mezzo di lavoro perfetto per ogni applicazione.

Per maggiori informazioni, visitate https://www.yanmar.com/it/construction/