Wirtgen Group | L’Intermat di Wirtgen: Smarter. Safer. More Sustainable

2024-04-29T16:35:03+02:0030 Aprile 2024|Categorie: Aziende, Eventi, Notizie|

Con uno stand di 700 di metri quadrati, Wirtgen, Vögele, Hamm, Kleemann e Benninghoven hanno convinto i visitatori di Intermat con soluzioni e applicazioni a basse emissioni.

L’esigenza di una costruzione stradale più intelligente, sicura e sostenibile e di un’estrazione e lavorazione efficiente dei materiali è grande. La riduzione delle emissioni di CO2 nel settore edile è realizzabile con le tecnologie performanti e innovative di Wirtgen Group.

Tra le proposte più interessanti mostrate in fiera il nuovo frantoio ad urto mobile MOBIREX MR 100(i) NEO/NEOe di Kleemann, che nella sua versione NEOe può essere azionato in modo completamente elettrico; e la finitrice stradale Vögele SUPER 1900-5(i) grazie alla flessibilità e modularità dell’innovativo sistema che, oltre alla semplicità d’uso e all’automazione dei processi, mette al centro dell’attenzione tra l’altro la convenienza e la sostenibilità.

Tra i pezzi forti di Intermat anche la nuova fresa compatta W 150 Fi di Wirtgen. Con una larghezza di fresatura massima di 1,8 m, è particolarmente indicata per i grandi cantieri con spazi ristretti, come ad esempio nei centri urbani. Mentre per la produzione di asfalto da segnalare il sistema a idrogeno verde al 100% di Benninghoven.