Wacker Neuson rafforza la propria posizione nel settore del calcestruzzo

2023-03-20T22:40:01+01:0016 Marzo 2022|Categorie: Calcestruzzo, Notizie|Tag: , , |

Tramite l’acquisizione del 100% del Gruppo Enar, Wacker Neuson rafforza la propria posizione nell’ambito del calcestruzzo e della tecnologia attinente.

Come Wacker Neuson acquisirà Enar

Enar è un produttore di macchine edili light, specializzato nella compattazione del calcestruzzo. Oltre a un’ampia gamma di vibratori interni per calcestruzzo, il portafoglio prodotti dell’azienda comprende anche piastre vibranti, costipatori e rulli con guida da terra per la compattazione di terreno e asfalto.

Obiettivo dell’acquisizione è rafforzare ulteriormente la posizione di mercato del Gruppo Wacker Neuson e ampliarne la portata internazionale, in particolare nel campo della tecnologia del calcestruzzo. “Con l’acquisizione del Gruppo Enar, abbiamo trovato il modo ideale per ampliare la nostra offerta nel mercato in rapida crescita del calcestruzzo. I prodotti Enar sono eccellenti e l’azienda ha stabilito una forte presenza sul mercato (particolarmente solida sui mercati europei e latinoamericani), creando opportunità molto promettenti per il nostro Gruppo”, sottolinea Alexander Greschner, Chief Sales Officer del Wacker Neuson Group.

Enar opera su scala globale, generando un fatturato di circa 22 milioni di euro nel 2021, la sede e produzione è sita in Saragozza e impiega circa 130 persone.

Wacker Neuson gestirà Enar come marchio indipendente.