Volvo CE non andrà a Bauma 2022

Volvo CE ha annunciato che non parteciperà a Bauma 2022. Una rinuncia spiegata con l’esigenza di un nuovo approccio al mercato e al marketing che un anno di pandemia ha reso ancora più impellente. 

In futuro Volvo CE prediligerà eventi sempre più specifici e tutti incentrati sul proprio marchio, come gli open house

Il comportamento dei clienti è cambiato. Volvo CE intende adattarsi di conseguenza

Dopo un anno di restrizioni sociali dovute alla pandemia, Volvo Ce, come moltissime aziende del settore (e non solo) hanno registrato un cambiamento nelle dinamiche di comportamento del cliente che ormai ha fatto propri i nuovi canali digitali che Covid-19 ha costretto a utilizzare per superare l’isolamento ma che, a voler ben guardare, indipendentemente dalla pandemia, sono strumenti validi ed efficaci.

Da questa considerazione nasce una nuova strategia marketing e di comunicazione del Costruttore svedese volta a cercare un nuovo equilibrio tra canali digitali e tradizionali. “Sebbene l’interazione fisica rimanga molto importante, stiamo iniziando a vedere cambiamenti significativi nel modo in cui i nostri clienti vogliono interagire con noi sia digitalmente che faccia a faccia” ha dichiarato Carl Slotte, Head of Region Europe di Volvo CE. “Un cambiamento guidato sia dalle possibilità tecnologiche di fare business in modo più efficiente, sia dalla crescente necessità di fare affari in modo più sostenibile “.

Volvo CE si concentrerà quindi sui propri clienti in maniera mirata, combinando eventi fisici, digitali e ibridi. La strategia così delineata consentirà un’offerta più flessibile e su misura, comunque e ovunque il cliente desideri interagire con i prodotti e servizi Volvo CE.

I punti chiave della strategia di Volvo CE

  • Insieme ai concessionari, Volvo CE dedicherà una maggiore attenzione agli eventi a marchio Volvo sui mercati locali per costruire relazioni con i clienti più solide e sostenibili;
  • L’approccio al marketing commerciale sarà volto alla massima integrazione tra lo sviluppo di canali di marketing digitale e tradizionale;
  • Volvo CE realizzerà maggiori investimenti in canali e campagne digitali per aumentare le possibilità di contatto con i clienti.

 

“Nonostante il nostro ritiro dall’evento del prossimo anno, non abbiamo escluso una futura partecipazione al Bauma o ad altre fiere”, aggiunge. “Continueremo a rivedere il modo in cui i nostri clienti vogliono interagire con noi e baseremo la nostra strategia sulle loro esigenze e richieste” ha concluso Carl Slotte.

2021-04-20T12:25:37+02:0020 Aprile 2021|Categorie: Eventi, Movimento terra, Notizie|Tag: , |