Un nuovo Country Manager Italia per Yokohama Off-Highway Tires

2023-08-21T11:24:04+02:004 Novembre 2021|Categorie: Componenti, Notizie|Tag: , |

Per Yokohama Off-Highway Tires (YOHT), specializzata in design, sviluppo, produzione e marketing di pneumatici per vari settori, è arrivato un nuovo Country Manager Italia.

Si chiama Massimo Mori, ha 47 anni, una grande esperienza nel settore commerciale e, da alcuni mesi, è entrato in Yokohama Off Highway Tires come nuovo Country Manager Italia. Ora Massimo dirige il business aftermarket in Italia per i marchi Alliance e riporta a Sandeep Unni (Direttore commerciale per il Sud Europa in YOHT).

Nel 2000 entra in MTA Automotive System, dove gestisce le vendite in metà Europa con la responsabilità di oltre 10 paesi europei e di vari agenti sul territorio. Entra poi nel settore delle batterie, dopo 10 anni arriva al ruolo di direttore vendite e international key account manager, e in seguito diventa key account manager automotive aftermarket sud Europa per un’azienda multinazionale giapponese, dove dirige lo startup nel mondo automotive aftermarket in Italia, Spagna, Portogallo e Grecia. Nel 2021 coglie questa nuova opportunità e sfida in YOHT.

“Penso che questa posizione mi offra un’eccellente opportunità di costruire, dirigere e sviluppare gli interessi dell’azienda in importanti segmenti nel Off Highway tires come agricoltura, forestale, municipalizzate, movimento terra a vari altri settori specifici nel mercato italiano. Sono ansioso di iniziare e guidare il business in Italia per i clienti già esistenti e consolidati e ovviamente per quelli nuovi” afferma Massimo.

Sandeep Unni, Direttore Commerciale South Europe in YOHT aggiunge: “Siamo felici di avere
Massimo nella squadra YOHT, sicuri che darà un reale valore alle nostre attività e alla nostra
presenza in Italia. Visto che stiamo continuando a investire in ricerca e sviluppo di prodotti innovativi come Agri Star II, ad esempio, abbiamo la necessità di avere le persone giuste per supportare clienti e consumatori finali”.