Tutto esaurito per il primo slot produttivo 2019 del nuovo miniescavatore elettrico Bobcat E10e

WOW!
L’E10e, il nuovo miniescavatore elettrico di Bobcat va a ruba. L’azienda ha infatti fatto sapere da poco che la produzione del 2019 è già esaurita. E il primissimo esemplare prodotto, terminato alle 13:08 dell’11 luglio 2019 con il numero di serie B4KL11001, è già in viaggio per i Paesi Bassi, destinazione il concessionario Bobcat autorizzato Inter-Techno, con sede ad Apeldoorn, che lo utilizzerà come macchina dimostrativa e disponibile per il noleggio tramite 123Machineverhuur, azienda partner di Inter-Techno.

Doosan Bobcat ha scelto la fabbrica di Dobris per produrre l’E10e per tutti i mercati del mondo, con le prime macchine in vendita in EMEA (Europa, Medio Oriente e Africa), e a seguire sui mercati nordamericano e asiatico.

L’E10e è costruito sulla stessa piattaforma e prodotto sulla stessa linea di produzione dei miniescavatori E08 e E10z diesel. Al momento questa linea ha una capacità totale di 2.000 macchine all’anno e può produrre un numero di modelli elettrici e diesel adeguato alla reale richiesta del mercato.

Focus tecnico

L’E10e di Bobcat è il primo miniescavatore a batteria da 1 tonnellata al mondo, che combina zero emissioni, basso rumore e una larghezza di appena 71 cm; questo gli permette di passare facilmente attraverso porte standard e di entrare e uscire dagli ascensori, rendendolo ideale non solo per demolizioni e scavi di basamenti in ambienti chiusi, ma anche in molti altri siti in cui questo tipo di macchina è necessaria, come costruzioni urbane/nei centri cittadini, lavori notturni e cantieri in zone a bassa rumorosità come ospedali, cimiteri, scuole ecc.

L’E10e ha una batteria agli ioni di litio esente da manutenzione e all’avanguardia, con un sistema di gestione avanzato, studiata per adattarsi all’involucro standard della macchina per mantenerne il profilo senza ingombro posteriore, rispettando tutti i parametri e le dimensioni del miniescavatore E10z diesel standard. Sulla base di studi presso i clienti, Bobcat ha ottimizzato la batteria per potersi adeguare ai tipici ritmi di lavoro.

L’E10e può quindi essere utilizzato fino a quattro ore con una sola ricarica. Grazie a un super caricabatterie esterno opzionale da 400 V, la batteria può essere ricaricata fino all’80% della sua capacità in meno di due ore. Di conseguenza, l’E10e può funzionare per un’intera giornata di lavoro, quando utilizzato con le normali pause. La batteria può essere anche ricaricata completamente durante la notte, utilizzando il caricabatterie integrato attaccato alla rete da 230 V standard.

© Macchine Cantieri – Riproduzione riservata – Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: mc@macchinecantieri.com