Tre fresatrici Simex per la profilatura delle gallerie

2022-02-21T15:33:11+01:0021 Febbraio 2022|Categorie: Attrezzature, Notizie|Tag: , |

Simex propone tre modelli di fresatrici per la profilatura delle gallerie, applicabili a escavatori dalle 14 alle 40 t. Si tratta di tre modelli progettati appositamente per la profilatura su superfici orizzontali, verticali o inclinate quando si ha necessità di mantenere una profondità di fresatura costante. Lo spessore asportato è infatti controllato mediante ruote o slitte laterali.

Le tre fresatrici Simex per la profilatura di superfici orizzontali, verticali o inclinate

Con i tre modelli di fresatrici MP 600, MP 800 e MP 1000, Simex ha messo a punto una famiglia fresatrici ideali per diverse applicazioni tra cui il rifacimento delle volte delle gallerie, il ripristino di superfici ammalate, la profilatura di sponde di canal in cemento, nonché il ripristino di pavimentazioni industriali. Vediamo le principali caratteristiche che fanno di queste tre fresatrici MP le attrezzature ideali per tali applicazioni.

  1. La profondità di lavoro è regolata dalle ruote laterali, che permettono di mantenere uno spessore di fresatura costante. Ciò si rivela particolarmente efficace nei lavori di profilatura e rifacimento di volte di galleria. In dotazione viene fornita una ruota a profondità 0 mm e una coppia della profondità desiderata fino a un massimo di 100 mm;
  2. Il dispositivo di allineamento a parete permette, grazie a due ammortizzatori, di seguire perfettamente il profilo delle superfici da fresare durante le fasi di lavoro;
  3. Kit nebulizzatori: per l’abbattimento delle polveri in galleria (opzionale su MP 600).

MP 600, nuova nuova

La nuova fresatrice per profilatura MP 600, pensata per escavatori da 14 a 22 t, può essere equipaggiata anche con una sola ruota d’appoggio, ideale per le applicazioni in cui l’ingombro del telaio deve essere ridotto al minimo.

MP 800: guarda il video