Terex preferisce Zoomlion a Konecranes?

2016-02-20T10:09:21+01:0020 Febbraio 2016|Categorie: Notizie, Sollevamento|Tag: , , , , |

Forse Terex preferisce Zoomlion a Konecranes. Terex ha infatti annunciato ieri sera di aver fermato la propria integrazione con la finlandese Konecranes. Una decisione che lascia intendere quanto la recente offerta di acquisto di 3,3 miliardi di dollari recentemente ricevuta da Zoomlion appaia interessante per il Costruttore americano.

Terex preferisce Zoomlion a Konecranes? Zoomlion Terex Konecranes fusione acquisizione

Il board di Terex è ancora indeciso se concludere le operazioni di fusione con Konecranes o accettare l’offerta di acquisizione di Zoomlion.

Di fatto la dichiarazione rilasciata da Terex non lascia intendere come si concluderà la cosa, perché riporta solo che, date le incertezze legate sia alla fusione che a un’eventuale acquisizione di Zoomlion, il board di Terex ha preferito fermare qualunque ulteriore azione fino a quanto non avrà fatto maggiore chiarezza sulla linea d’azione da intraprendere, ma i controlli finanziari e di antitrust sulla fusione con Konecranes già iniziati continueranno il proprio iter.

Una dichiarazione che indica comunque come un’acquisizione di Zoomlion sia un’alternativa realistica alla fusione con Konecranes, nonostante le preoccupazioni legate al fatto che l’acquisizione potrebbe essere bloccata dal Governo degli Stati Uniti per motivi legati alla sicurezza nazionale.

Non va infatti dimenticato che Terex, è titolare di 97 priority-rated contracts con il governo degli Stati Uniti, motivo che avrebbe fatto scattare un attento esame da parte della commissione per gli investimenti esteri (CFIUS) sull’operazione di acquisizione. Sempre Terex fornisce anche gru portuali mobili nei porti, che sono visti come una parte fondamentale dell’infrastruttura negli Stati Uniti.

Né Zoomlion, né Konecranes hanno rilasciato dichiarazioni.