Sostenibilità Michelin

2023-08-21T11:24:05+02:0015 Ottobre 2021|Categorie: Componenti, Notizie|Tag: , , |

Lo stabilimento Michelin di Alessandria, riferimento internazionale tra gli stabilimenti Michelin dedicati alla produzione di pneumatici per usi industriali, festeggia i 50 anni di attività e presenta il 1° Bilancio di Sostenibilità di Michelin Italiana Spa.

L’impianto di Alessandria, fondato nel 1971, copre una superficie di 50 ettari, impiega oggi più di 950 dipendenti e quest’anno festeggia i 30 milioni di pneumatici prodotti. Dal 2016 ad oggi sono quasi 50 milioni gli euro investiti dal gruppo Michelin nel sito alessandrino, per migliorarne le performance in termini di sostenibilità.

Lo stabilimento di Alessandria è dedicato alla produzione di pneumatici per autocarro, genio civile, agricoltura e per metropolitane, sia Michelin che BFGoodrich. Produce oltre un milione di pneumatici l’anno, destinato per metà al mercato europeo, mentre il resto viene esportato in Africa, Medio Oriente, Asia, America del Nord e America Latina. Tra i suoi clienti più importanti: Iveco, Volvo, Man, Scania, Mercedes Benz, Renault e Daf.

Nel cinquantesimo anniversario dello stabilimento di Alessandria – il più grande complesso industriale della provincia ed il più grande in Italia destinato alla produzione di questa tipologia di pneumatici – Michelin ribadisce la volontà di perseguire sostenibilità e sviluppo tecnologico, attraverso soluzioni mirate sia al benessere ambientale, sia a quello delle persone.

Lo stabilimento di Alessandria ha allargato il suo raggio d’azione intensificando le soluzioni atte a minimizzare l’impronta ecologica attraverso l’implementazione di un’economia interna circolare: ridurre, riusare, riciclare e rinnovare.

Dalla sua fondazione, questo stabilimento promuove lo sviluppo delle persone attraverso la formazione e con molteplici manifestazioni e attività culturali, sociali e sportive, per creare un impatto positivo con la comunità locale.

“Come Sindaco della Città e a nome dell’Amministrazione Comunale” ha affermato Gianfranco Cuttica di Revigliasco, Sindaco di Alessandria “desidero rimarcare quanto Alessandria sia profondamente legata alla storia della “nostra” Michelin. Vi è infatti una dimensione in cui gli elementi tipici dell’economia, della produttività e dell’impresa si collegano strettamente a quelli che fanno riferimento al “capitale umano” e rendono possibile il successo aziendale proprio grazie all’armonico contemperamento tra questi due fattori costitutivi. A ciò si aggiunge un’ulteriore connotazione: il binomio che unisce efficacemente l’obiettivo dell’innovazione a quello della sostenibilità. Una scelta che fa onore alla Michelin e che, nel suo quotidiano impegno per concretizzare questo binomio, conferma l’eccellenza a tutto tondo di questa grande azienda”.