Soluzioni intelligenti by Palfinger AG

2023-08-21T11:49:10+02:003 Maggio 2022|Categorie: Notizie, Sollevamento|Tag: , , |

Importante partnership tra Palfinger e altre aziende per lo sviluppo di tecnologie basate sull’intelligenza artificiale.

Più sicurezza, più produttività e semplificazione nel lavoro

È di fondamentale importanza, per le aziende tecnologiche, creare soluzioni intelligenti per difficili operazioni fuoristrada come operazioni antincendio e rimozione della neve. Per questo motivo, la collaborazione intersettoriale Autonomous Operation Cluster (AOC) mira ad accelerare lo sviluppo di funzioni di assistenza avanzate per facilitare il lavoro degli operatori, aumentare la produttività e creare maggiore sicurezza.

In quanto abilitatore per le funzioni di funzionamento autonomo, l’AOC affronterà il funzionamento intelligente e autonomo di attrezzature per l’edilizia stradale e applicazioni fuoristrada come gru, attrezzature antincendio e battipista. In questi settori, le soluzioni basate sulla visione artificiale e sull’intelligenza artificiale aiutano il rilevamento preciso degli oggetti e l’elaborazione delle informazioni dall’ambiente circostante. La collaborazione con AOC fa parte del Programma ACES per soluzioni autonome, connesse ed eco-efficienti, un elemento centrale della strategia complessiva di digitalizzazione di PALFINGER.

Passa al digitale, diventa intelligente

In linea con i suoi due principi “Go for Solutions” e “Go Digital”, PALFINGER vuole creare in futuro un proprio modello di business per le piattaforme digitali.

“Sviluppare insieme tecnologie comuni e condividere la visione artificiale critica e le capacità di intelligenza artificiale all’interno di un ambiente di sviluppo avanzato consentirà a PALFINGER e a tutti i partner dell’AOC di aumentare la velocità di immissione sul mercato e sfruttare le sinergie nello sviluppo di soluzioni di sollevamento intelligenti. Seguendo la nostra strategia PALFINGER, stiamo fornendo assistenza digitale e funzioni operative autonome che massimizzano l’efficacia operativa, aumentano la sicurezza operativa e generano valore aggiuntivo integrando perfettamente le nostre soluzioni di sollevamento intelligenti negli ecosistemi digitali dei nostri clienti” afferma Andreas Hille, Senior Vice President Product Line Management e Engineering presso PALFINGER.

Effetti sinergici attraverso la condivisione delle conoscenze

Il principale promotore dell’AOC è la società tecnologica TTControl, fornitore leader nel campo dei sistemi di controllo di sicurezza, display robusti e connettività, nonché soluzioni IoT per macchinari mobili e veicoli fuoristrada.

Roberto Ferrari, Senior Vice President Service & Operations di TTControl, sottolinea: “TTControl supporterà questa impresa rivoluzionaria con la sua conoscenza avanzata delle architetture elettroniche e l’esperienza nella visione artificiale e nell’intelligenza artificiale. Con PALFINGER condividiamo gli stessi interessi in termini di maggiore affidabilità, comfort e sicurezza delle nostre soluzioni e lavoriamo già a stretto contatto in altre aree di business. Insieme possiamo creare la prossima generazione di capacità di automazione e autonomia nei macchinari mobili e nei settori off-highway”.

Nel 2022 i partner dell’AOC definiranno una soluzione tecnologica e svilupperanno i primi prototipi. Sulla base dei casi d’uso specifici, nel 2023 proseguiranno ulteriori implementazioni applicative.