Scegliere Tadano per competere al meglio

Un’azienda canadese a conduzione familiare ha optato per una nuova gru tutto terreno Tadano da 200 t per aumentare le opportunità di lavoro e affrontare al meglio gli interventi più impegnativi.

Con una richiesta in crescita di progetti più grandi e complessi nella regione canadese in cui opera – quella di Okanagan, nella Columbia Britannica – l’azienda Armstrong Crane & Rigging sentiva la necessità di una gru fuoristrada affidabile, flessibile e con capacità più elevata, per essere più competitiva e rispondere a nuove opportunità di sollevamento e a incarichi sempre più impegnativi.

Per questo, Greg Nachtegaele e suo padre Dave, che ha avviato l’attività nel 1992, si sono affidati a un’autogru tutto terreno Tadano ATF 200G-5. “I clienti sanno che il nostro è uno staff aziendale affidabile”, afferma Greg. “Apprezzano i nostri servizi, le nostre attrezzature, e il modo in cui pianifichiamo i lavori, curati in ogni dettaglio”.

Questa nuova gru tuttoterreno da 200 t, con braccio da 60 m e jib per carichi pesanti integrato è stata immediatamente messa alla prova su diversi cantieri. “Prima era necessario subappaltare alcuni interventi”, specifica Greg, “ma con questa macchina, ideale per l’installazione di grandi pannelli prefabbricati e il montaggio di gru a torre, non sarà più necessario, e tutto il lavoro rimarrà interno all’azienda”.