Ruregold primo della classe!

I materiali compositi FRCM Ruregold sono stati utilizzati con successo per il recupero della palestra di un edificio scolastico in provincia di Potenza.

Da alcuni anni Ruregold ha acquisito una specializzazione nei sistemi di rinforzo delle strutture in calcestruzzo e muratura con le innovative soluzioni per il rinforzo strutturale a base di materiali compositi FRCM (Fiber Reinforced Cementitious Matrix). Queste, recentemente sono state utilizzate nella palestra dell’edificio scolastico “A. Ciancia” di Francavilla in Sinni (PZ), oggetto di un progetto di messa in sicurezza.

Il piano di intervento, al piano seminterrato della struttura ha previsto il ringrosso dei pilastri esistentiprevia scarifica del copriferro, il trattamento dei ferri di armatura esistenti con Passivante Ruregold e il successivo ripristino degli stessi tramite aggiunta di un’armatura supplementare e un nuovo strato di malta Ruregold MX-R4 Ripristino per aumentarne la sezione.

Per il piano superiore il progetto ha invece previsto il rinforzo a pressoflessione, a taglio e il confinamento dei pilastri nonché il rinforzo dei nodi trave-pilastro mediante il sistema FRCMcomposto dalla rete PBO-Mesh 105 e dalla malta MX-PBO Calcestruzzo, affiancato dai connettori PBO-Joint 6.0 in combinazione con la malta MX-Joint.

Il pacchetto di prodotti, oltre a garantire proprietà meccaniche ad alte prestazioni in grado di assorbire sforzi generati dai sovraccarichi e da eventuali terremoti, presentano rispetto ai sistemi tradizionali a base di fibre di carbonio, una resistenza a trazione superiore sino al 20% e un modulo elastico maggiore sino al 15%.

Grazie a queste soluzioni la palestra ha recuperato la sua funzionalità statica allineandosi ai coefficienti di sicurezza delle NTC 2018.

2021-04-26T10:07:41+02:0023 Aprile 2021|Categorie: Materiali edili & Impiantistica, Notizie|Tag: , |