Potenza Hyundai

Nuovi livelli di efficienza, produttività e performance grazie ai tre nuovi escavatori cingolati conformi alle norme UE Stage V nel segmento 13-15 t lanciati da Hyundai Construction Equipment.

I 3 nuovi escavatori HX130A LCR, HX140A L e HX145A LCR offrono pacchetti di prestazioni operative molto diverse fra loro, nonostante il peso operativo simile.

L’HX130A LCR a raggio di rotazione posteriore ridotto, perfetto per le aziende di noleggio, è alimentato da una versione 55 kW (74 CV) del motore Cummins F3.8 che soddisfa la normativa sulle emissioni UE Stage V, e offre intervalli di manutenzione fino a 1.000 ore, con costi operativi ridotti e tempo di operatività aumentato per il cliente.

L’HX140A L a raggio di rotazione del contrappeso convenzionale utilizza la versione del motore Cummins 100 kW (134 CV) per sviluppare forza di scavo massima a vantaggio della produttività. Particolarmente adatto agli appaltatori e a chi cerca il non plus ultra di forza di scavo e sollevamento in questa classe, l’escavatore dà il 3% in più di potenza e il 12% in più di coppia rispetto al predecessore.

Il terzo modello è l’HX145A LCR. Con il raggio di rotazione posteriore ridotto è particolarmente adatto alle applicazioni con spazio di manovra limitato, come quelle di reti di distribuzione, lavori stradali e costruzioni edili. Il motore garantisce un incremento di potenza dell’8% rispetto al predecessore, nonostante risparmi di carburante del 4% e una riduzione delle emissioni PM del 60%.

La robusta struttura cabina della Serie HX A assicura livelli di sicurezza ROPS e opzionalmente FOG. Le cabine delle tre macchine offrono uno spazio aumentato del 13% e sono dotate di maniglia di appiglio dal disegno migliorato nella portiera che agevola l’accesso al sedile operatore e che ottimizza la visibilità sulla fiancata della macchina.

La sicurezza è una priorità per Hyundai e gli escavatori Serie HX A si avvalgono di un nuovo sistema di parcheggio rotazione elettronico per controllare la funzione del freno di rotazione. Il blocco di sicurezza automatico previene l’attivazione involontaria della macchina e gli escavatori possono essere specificati con telecamere retrovisive e sistema di monitoraggio avanzato a 360° (AAVM).

Il sistema di gestione remota Hi MATE assicura il livello più alto di connettività assistenziale e di capacità diagnostica da remoto, e la App Mobile Fleet è stata aggiornata per consentire ai proprietari di flotte di accedere facilmente ai dati operativi della macchina.