Pilosio | La piattaforma di trasporto ESC 1000 per Palazzo Ducale

2023-06-20T18:44:42+02:0020 Giugno 2023|Categorie: Attrezzature|Tag: , |

Presso il cantiere di restauro di Palazzo Ducale a Venezia è al lavoro una piattaforma di trasporto ESC 1000 fornita da Pilosio.

La piattaforma di trasporto ESC 1000 porta operatori e attrezzature in cima a Palazzo Ducale

ESC 100, piattaforma di trasporto

Nel cantiere di Palazzo Ducale è stata installata anche una piattaforma di trasporto che permette di portare in quota persone e materiali in maniera veloce e sicura. Si tratta del modello ESC 1000 che fa parte della gamma media di Pilosio, una macchina progettata per offrire allo stesso tempo dimensioni compatte e una buona capacità di carico.

L’adozione di una piattaforma quale la ESC 1000 aumenta la sicurezza in cantiere perché permette agli operatori di salire, scendere e trasportare con sé i materiali necessari alle lavorazioni, riducendo i tempi di trasferimento in quota e l’affaticamento del personale, cosa che comporta automaticamente una maggiore produttività.

ESC 1000 può essere installata per sbarcare direttamente sull’edificio oppure su un ponteggio fisso; tutti gli elementi della struttura sono zincati a caldo per garantire un’ottima resistenza e una maggiore durata nel tempo, caratteristiche che la rendono idonea a lavorare nelle condizioni più gravose mantenendo inalterati nel tempo il suo aspetto e la sua funzionalità.

Questa piattaforma di trasporto è inoltre dotata di una pedana estraibile protetta per effettuare gli ancoraggi in sicurezza. Con una portata di 1.000 kg e un piano di carico che misura 1,80×1,40 metri, è equipaggiata con una base con stabilizzatori a martinetto, che grazie alla loro conformazione risultano protetti dai detriti del cantiere e dagli agenti atmosferici, garantendo regolazioni sicure e affidabili nel tempo.

Anche il suo utilizzo è estremamente intuitivo: è sufficiente premere dei pulsanti per la salita e la discesa. La piattaforma offre due velocità di salita in quanto può essere comandata sia dal quadro a bordo (in questo caso velocità massima di 12 metri al minuto), sia dall’esterno, attraverso il quadro di comando a terra oppure dalla pulsantiera di chiamata al piano: in questo caso la velocità è di 24 metri al minuto.

Dettagli della zona di carico della piattaforma di trasporto ESC 1000

La piattaforma ESC 1000 è caratterizzata da tre comode aperture, due rampe lunghe per il carico a terra e una ribaltina per lo sbarco al piano, tutte dotate di finecorsa di sicurezza. Il suo sistema di aperture agevola le operazioni di carico anche con muletti, mentre il cancello è posizionato al piano, in questo caso scorrevole (ma si possono studiare soluzioni diverse) e si apre solo in presenza della piattaforma grazie a un blocco meccanico di sicurezza.

Molti i dispositivi di sicurezza della ESC 1000 tra cui due motoriduttori autofrenanti abbinati al dispositivo di arresto di emergenza in caso di superamento della velocità di discesa; un freno paracadute di emergenza; un dispositivo per la discesa manuale in caso di mancanza di corrente; un dispositivo meccanico di arresto superiore; relè controllo fasi; finecorsa superiore e inferiore; finecorsa sulle ribaltine di carico e scarico che impediscono il movimento della piattaforma quando queste sono aperte; segnale acustico di movimento; rete anti-schiacciamento posta sotto il piano di carico e dotata di finecorsa che blocca la macchina qualora in discesa tocchi qualsiasi ostacolo.

Oltre alla piattaforma di trasporto ESC 1000, presso il cantiere di Palazzo Ducale è stata montata anche una scala a rampa in alluminio, utile per poter accedere al ponteggio con una salita comoda: realizzata in alluminio con larghezza di 66 cm e alta 2 m con un passo di 250 cm.