Nuova generazione Doosan

2022-03-15T09:13:58+01:0014 Marzo 2022|Categorie: Movimento terra, Notizie|Tag: , , , , , , , |

Con la gamma di miniescavatori di nuova generazione lanciata da Doosan, un nuovo modo di lavorare, soprattutto negli spazi stretti. Sono robusti, eccezionali nelle prestazioni, confortevoli e gestiti da sistema telematico all’avanguardia.

Innovativi sotto ogni aspetto

Ideali nel riassetto paesaggistico e in servizi di pubblica utilità, i primi quattro modelli (DX27Z-7 da 2,8 t, DX35Z-7 da 3,9 t, DX50Z-7 da 5,4 t e DX55R-7 da 5,7 t) conformi Stage V della gamma di miniescavatori di nuova generazione lanciata da Doosan Infracore Europe promettono davvero bene.

Il profilo girosagoma ZTS dei modelli DX27Z-7, DX35Z-7 e DX50Z-7 e il raggio di rotazione ridotto del modello DX55R-7 rendono queste macchine particolarmente versatili nei lavori in spazi ristretti.

Il DX27Z-7 e il DX35Z-7 sono motorizzati con un diesel Doosan D17 conforme Stage V, erogante 18,4 kW (24,7 CV) di potenza a 2400 e 2200 giri/min, rispettivamente. Il DX50Z-7 e il DX55R-7 sono motorizzati con un diesel Doosan D18 conforme Stage V, erogante 36,4 kW (48,8 CV) di potenza a 2200 giri/min. I quattro modelli offrono pertanto la potenza e la coppia massime nella rispettiva classe e possono essere utilizzati in un’ampia gamma di applicazioni, inclusi gli impieghi gravosi.

L’innovativo design della piattaforma con nuove torrette migliora la resistenza e robustezza delle macchine, che hanno anche un diagramma di lavoro più ampio rispetto a miniescavatori equivalenti disponibili sul mercato, nonché capacità di sollevamento e forza di scavo superiori.

Il DX27Z-7 e il DX35Z-7 hanno una portata idraulica elevata di 58 e 74 l/min, rispettivamente. Anche il DX50Z-7 e il DX55R-7 offrono una portata idraulica elevata di 80 l/min e, come per le due macchine più piccole, ciò facilita il lavoro con accessori. La nuova valvola proporzionale EPPR incorporata per le funzioni a due vie e di rotazione opzionale consente all’operatore di regolare la portata idraulica con incrementi di 10 step mediante il joystick con rotella.

Su tutti e quattro i miniescavatori, i contrappesi pressofusi di nuova concezione garantiscono un equilibrio e una stabilità eccellenti della macchina durante il lavoro. Per il DX27Z-7 e il DX35Z-7 è disponibile l’opzione bilanciere lungo con incluso un contrappeso aggiuntivo di 60 e 100 kg, rispettivamente. Per il DX55R-7 è disponibile l’opzione di contrappeso aggiuntivo imbullonato da 200 kg.

Oltre a offrire prestazioni, versatilità, resistenza e facilità di manutenzione ai vertici della categoria nella rispettiva classe, i nuovi miniescavatori sono dotati di una nuova cabina più grande e ampia, che garantisce all’operatore comfort e manovrabilità eccellenti.

Nuova cabina super confortevole

I nuovi miniescavatori hanno numerose caratteristiche innovative. Ciò è particolarmente evidente nella nuova cabina super confortevole, dotata di sportello interamente in vetro per massimizzare la visibilità dell’operatore su questo lato della macchina dall’abitacolo. Le luci di lavoro a LED ad alta illuminazione montate sulla cabina migliorano ulteriormente la visibilità, e sono disponibili luci a LED aggiuntive come opzione.

Caratteristiche principali della nuova cabina:

-Sistema di climatizzazione/riscaldamento avanzato (l’aria condizionata è opzionale sui modelli DX27Z-7 e DX35Z-7)
-Audio DAB
-Schermo touch screen da 8 pollici sui modelli DX50Z-7 e DX55R-7
-Schermo da 5,7 pollici sui modelli DX27Z-7 e DX35Z-7
-Sedile in tessuto a sospensione meccanica con riscaldamento sui modelli DX27Z-7 e DX35Z-7
-Sedile a sospensione pneumatica con riscaldamento sui modelli DX50Z-7 e DX55R-7
-Joystick con rotella
-Regolazione della portata ausiliaria (con incrementi di 10)
-Portabicchiere, caricatore USB e presa da 12 V
-Pedali ripiegabili
-Nuova lama apripista e leva

Il sistema di climatizzazione/riscaldamento avanzato è il migliore sul mercato, con un maggior numero di ugelli per dirigere il flusso di aria calda e fredda, con ugelli sul montante anteriore e su quello posteriore, che insieme contribuiscono a migliorare le prestazioni del sistema. Le grandi dimensioni degli ugelli garantiscono un flusso d’aria diretto e costante, e l’operatore può anche regolare manualmente l’apertura e la chiusura degli ugelli.

Il sistema di climatizzazione e l’audio DAB possono essere controllati attraverso lo schermo touch screen da 8 pollici, mentre le immagini acquisite dalla telecamera posteriore possono essere visualizzate sia sullo schermo da 5,7 pollici che su quello da 8 pollici. Sullo schermo è anche indicata l’impostazione della portata, che può essere regolata con incrementi di 10 tramite il joystick con rotella.

Nuova lama apripista e nuova leva della lama

I nuovi miniescavatori sono dotati di una nuova lama apripista con un’altezza di sollevamento e una profondità di scavo superiori a quelle delle altre macchine disponibili sul mercato. Le macchine hanno anche una nuova leva di comando della lama.

Con la leva, l’operatore può selezionare l’alta o la bassa velocità per il livellamento idraulico della lama. La velocità di traslazione può essere selezionata mediante l’apposito pulsante sulla leva dell’apripista. Quando la pressione dell’olio idraulico aumenta perché si sta salendo su un pendio in modalità alta velocità, la valvola di cambio automatico della velocità di traslazione ripristina automaticamente la modalità bassa velocità per migliorare la comodità di guida e ridurre le sollecitazioni sulla macchina.

Sui modelli DX50Z-7 e DX55R-7, la leva ha anche una nuova funzione di flottazione della lama – spingendo la leva completamente in avanti la si mette in posizione di arresto e la lama apripista rimane in posizione flottante. Per i modelli DX50Z-7 e DX55R-7, i clienti possono anche scegliere la funzione di blocco della lama opzionale, che impedisce lo spostamento lento della lama. Se sulla macchina è montata la valvola di blocco opzionale della lama, la funzione di flottazione non funzionerà quando la leva è in posizione di arresto.

Su tutti e quattro i miniescavatori, il raggio di rotazione e l’angolo di rotazione del braccio sono migliori o uguali a quelli delle altre macchine in questa classe. La maggiore sporgenza della benna oltre i cingoli migliora la visibilità e la capacità di lavoro. Il cilindro di brandeggio posizionato sul lato sinistro della cabina consente all’operatore di lavorare con il lato destro della macchina contro muri e altre strutture. Il serbatoio del carburante e il cilindro di brandeggio sono stati posizionati sul fondo della cabina, mentre il montaggio dell’MCV sul lato destro della macchina facilita l’accesso per gli interventi di riparazione e manutenzione sull’MCV.

Sistema telematico DoosanCONNECT

Un’altra caratteristica importante della nuova gamma di miniescavatori Doosan è l’installazione di serie della versione 3.0 di DoosanCONNECT, un sistema di gestione telematica per gli escavatori che raccoglie dati attraverso i sensori sulle macchine. I miniescavatori DX27Z-7 e DX35Z-7 sono le macchine più piccole nella gamma Doosan a essere dotate dell’eccellente sistema DoosanCONNECT.