Mercedes-Benz avvia lo stabilimento per il riciclo delle batterie

2023-08-19T15:43:29+02:009 Marzo 2023|Categorie: Componenti, Notizie|Tag: , |

Lo scorso 3 marzo Mercedes-Benz ha celebrato  l’inaugurazione di una nuova fabbrica di riciclaggio delle batterie a Kuppenheim, in Germania. La nuova realtà produttiva nasce con lo scopo di ridurre il consumo di risorse e stabilire un processo di riciclaggio a ciclo chiuso delle materie prime delle batterie.

Mercedes-Benz avvia un impianto a zero emissioni per il riciclaggio delle batterie

La prima fase dell’impianto – lo smantellamento meccanico delle batterie dei veicoli elettrici – dovrebbe iniziare le attività alla fine di quest’anno. Fatto salvo l’esito di promettenti discussioni con il governo, pochi mesi dopo verrà istituito un impianto pilota di idrometallurgia.

Questo approccio innovativo per un concetto di riciclaggio integrato all’interno di un unico stabilimento è attualmente unico in Europa. Mercedes-Benz sta investendo diversi milioni di euro perché tale impianto sia anche a zero emissioni, con il contributo del Ministero federale tedesco dell’economia e della protezione del clima.

Alla cerimonia hanno partecipato Jörg Burzer, membro del consiglio di amministrazione di Mercedes-Benz Group AG, responsabile della gestione della produzione e della catena di approvvigionamento, e Michael Brecht, presidente del consiglio di fabbrica della joint operation di Gaggenau, a cui appartiene lo stabilimento di Kuppenheim .

Alla cerimonia inaugurale era presente anche Thekla Walker, Ministro dell’Ambiente, della Protezione del Clima e del Settore Energetico del Baden-Württemberg.