MB | A Parigi vanno in scena le (attrezzature) compatte

2024-03-05T14:57:12+01:005 Marzo 2024|Categorie: Aziende, Eventi, Notizie|Tag: |

MB Crusher sarà in prima linea a Intermat 2024, dove porterà la propria gamma di attrezzature compatte in grande spolvero. Presso la HALL 6 – STAND n. E 043 e in area esterna EXT6 C 094 per la prima volta sarà esposta al gran completo la gamma di attrezzature MB Crusher dedicata alle macchine compatte. Esposta staticamente, ma anche al lavoro, proprio come se fosse in opera in cantiere.

Sostenibilità attraverso il riutilizzo e l’autonomia, i due pilastri del cantiere del domani

Oggi essere autonomi in cantiere è essenziale per essere competitivi. La soluzione non va cercata lontano, basta ottimizzare i cantieri utilizzando le macchine operatrici già presenti.  Quindi tutto quello che serve è un escavatore, di qualsiasi peso, un operatore e una attrezzatura MB Crusher. Le compatte, come accade con i modelli di maggior dimensioni, sono benne frantoio, vaglianti e selezionatrici, frese e pinze che migliorano i flussi operativi del cantiere e si adattano alle macchine operatrici a disposizione.

Le case history ne raccontano davvero tanti… di vantaggi

Lo scarto si riutilizza in cantiere

Con un escavatore MECALAC 8MCR e una benna frantoio MB-C50, un’impresa francese di movimento terra e costruzione di piscine riutilizza i residui da demolizione dei suoi cantieri che erano destinati alla discarica, riducendo i costi di smaltimento, l’inquinamento e rispettando quindi l’area abitativa in cui opera.

Il terriccio a Versailles deve essere preservato

Il cliente ha installato una benna vagliante MB Crusher S10 su un Mecalac da 10 tonnellate ed è stato così in grado di vagliare il materiale di scavo per ottenere terriccio – una risorsa naturale che deve essere preservata – per sistemare le aiuole e rifare il prato nei giardini del Castello di Versailles.

Se lo sposto lo faccio in sicurezza

Un’azienda specializzata nella cura del paesaggio ha scelto una pinza selezionatrice MB-G350 da installare al suo miniescavatore Bobcat E27 per movimentare in totale sicurezza rami, tronchi, rovi e sterpaglie.

Vaglio anche se umido

Installata sull’escavatore Doosan DX63, la benna vagliante a rotore HDS212 consente a una impresa di movimento terra di selezionare e riciclare il maggior numero possibile di rifiuti di cantiere. Una volta riciclati, i materiali possono essere riutilizzati o rivenduti. Una gestione dei rifiuti che riduce l’impatto ambientale e fa risparmiare all’azienda sull’acquisto di nuovi materiali.