Le think tank del Gruppo Volkswagen

2017-07-04T12:00:48+02:004 Luglio 2017|Categorie: Notizie, Veicoli industriali e leggeri|Tag: , , , |

37 centri di competenza e laboratori IT in tutto il mondo stanno sviluppando auto che si guidano da sole, nuovi servizi di mobilità e software personalizzati.

San Francisco, Berlino e Pechino sono alcuni fra i luoghi dove gli esperti del Gruppo Volkswagen stanno affrontando le sfide del mondo digitale.

I centri di competenza e gli IT Lab gestiti dal Gruppo Volkswagen o dalle sue Marche stanno compiendo enormi passi avanti verso un futuro che significa: intelligenza artificiale, integrazione, realtà virtuale e mobilità on demand.

“Nei nostri laboratori IT e centri di competenza, lontani da contesti strutturati, stiamo sviluppando soluzioni personalizzate per la mobilità del futuro”. Matthias Müller, CEO del Gruppo Volkswagen

Questi specialisti lavorano allo sviluppo delle nuove tecnologie anche con partner esterni provenienti da altre aziende, da start-up, da università e da enti di ricerca. Attualmente sono al lavoro più di 2.000 esperti in Europa, Nord America e Asia.

Una delle ultime think tank costituite è il Metropolis: Lab Barcelona.

Il futuro è molto vicino anche per quanto concerne i camion.