La politica di crescita di Alliance Tire

2023-08-21T11:24:45+02:0023 Marzo 2019|Categorie: Componenti, Notizie|Tag: , |

In un’intervista rilasciata a CEO Magazine, Nitin Mantri, amministratore delegato di Alliance Tire Company, ha spiegato la sua “visione” per una crescita solida ed efficace dell’azienda.

La politica di crescita di Alliance Tire pneumatico pneumatici ATG Alliance Tire Group

Proveniente dal settore motoristico, Nitin Mantri ha accettato di guidare il Produttore indiano stimolato dalla sfida di trasformare un’azienda familiare in una realtà produttiva e commerciale sostenibile a lungo termine.

“La nostra ambizione è di diventare un’azienda da un miliardo di dollari entro il 2020” ha dichiarato Mantri, spiegando anche come intende raggiungere questo obiettivo.

“Quando ho assunto il ruolo di CEO l’azienda aveva bisogno di modifiche strutturali  e miglioramenti ai processi produttivi per poter diventare una realtà in grado di competere a livello mondiale. Queste sono le sfide cui stiamo lavorando”.

ATG è stata acquisita dal produttore di pneumatici giapponese The Yokohama Rubber Company nel luglio 2016. Yokohama, fondata più di 100 anni fa, fornisce ad ATG l’accesso a tecnologie all’avanguardia.

Grazie alle possibilità offerte dall’essere parte di un grande gruppo Mantri ha spiegato: “Il nostro obiettivo è essere leader di mercato a livello mondiale nei segmenti di pneumatici per agricoltura, silvicoltura, costruzioni e movimentazione materiali. Non stiamo cercando di essere qualcun altro, ma vogliamo fare i migliori pneumatici possibili. Ci stiamo adattando all’utilizzo di una tecnologia all’avanguardia per offrire una qualità superiore in grado di sostituire qualsiasi pneumatico premium”.

ATG si contraddistingue anche per una politica commerciale aggressiva. Nitin Mantri è convinto che per un’ottimale organizzazione delle vendite è indispensabile fissare obiettivi elevati quali unico modo per ottenere un vantaggio competitivo anche se ammette che “i nostri obiettivi di crescita e redditività sono molto elevati ma sono fiducioso che ATG continuerà a fare bene. Stiamo crescendo a un ritmo costante”.

Il successo a breve termine è essenziale ma, per ATG, anche la sostenibilità a lungo termine è indispensabile. “Voglio che questa azienda possa essere in grado di affrontare i prossimi 30 o 50 anni”, ha dichiarato Nitin Mantri. “Stiamo creando nuovi leader che la guideranno al livello successivo sia nel tempo che nella crescita”.