La parola a Franco e Matteo Massenza

2021-12-23T13:58:16+01:0023 Dicembre 2021|Categorie: Notizie, We are Drilling & Foundations|Tag: , , , |

Franco e Matteo Massenza tratteggiano la storia di una società che ha festeggiato 100 anni di storia. Quattro generazioni di Massenza hanno contribuito a fare la storia di questo settore e il futuro è un libro aperto, dove continuare a scrivere con soluzioni d’avanguardia

Il pensiero di Franco Massenza

“Fin dalle prime innovazioni di mio nonno, fondatore dell’azienda, Giuseppe Massenza, non ci siamo mai accontentati né fermati, abbiamo continuamente ricercato sistemi sempre più sofisticati, versatili e all’avanguardia. Sono trascorsi cento anni e il nostro testimone è passato di mano in mano, attraverso quattro generazioni: dopo Giuseppe, Lodovico, me, Franco, e mio figlio Matteo. Il mio augurio è che anche le generazioni future, possano contribuire allo sviluppo di questa identità storica.

Desideriamo diventare un punto di riferimento riconosciuto a livello globale nel settore della perforazione. Ci impegniamo ogni giorno per soddisfare i nostri clienti e rendere la loro vita in cantiere il più semplice possibile. Di certo, percorreremo sempre la strada di una continua innovazione ed evoluzione dei prodotti, con uno sguardo sempre attento verso la tradizione e le nostre radici.

Il nostro obiettivo è di riuscire a raggiungere ancora più paesi e clienti; crediamo che negli anni a venire sarà sempre più importante creare sinergie con imprese del nostro settore di diverse nazionalità. La necessità è quella di ragionare in modo internazionale, appunto. L’Italia è un piccolo paese ma con capacità realizzative che pochi al mondo possono vantare”.

Il pensiero di Matteo Massenza

“Nonostante le difficoltà dovute alla pandemia e all’attuale crisi globale, siamo estremamente orgogliosi di aver consegnato ai nostri clienti un numero record di perforatrici. La nostra produzione, infatti, continua ad aumentare e quest’anno possiamo dire di aver tagliato un traguardo mai raggiunto prima, proprio in concomitanza del nostro centenario. Un punto di orgoglio enorme per tutta l’azienda e un punto stimolante per continuare a crescere e migliorare. Cento anni dopo, infatti, noi siamo più fieri e felici che mai, perché il nostro impegno è riconosciuto e ricercato in tutto il mondo. La costanza e la motivazione ci hanno condotto fin qui e di certo non ci fermeremo”