La massima attenzione ai dettagli di Bauer

Materiali di consumo Bauer

Conosciuta più per l’estrema tecnologia delle sue macchine da perforazione, in realtà il successo di Bauer deve molto anche alla maniacale attenzione che tutti in azienda dedicano ai dettagli. Ma cosa sono i dettagli in perforazione? Semplice, sono gli utensili, e i consumabili. Fondamentali per la buona riuscita di un cantiere in termini di produzione, tempistica e produttività.

Ovviamente, alla stregua dell progettazione di una buona perforatrice o un buon impianto, anche per produrre “buoni utensili” ci sono principi imprescindibili che vanno seguiti. Vediamo quali sono, secondo le “regole Bauer”.

Walter Fröhlich

Non possiamo non  iniziare dalle parole stesse di Walter Froehlich, direttore della Business Unit Parts&Service, che spiega come nascono la maggior parte degli utensili, ossia direttamente da esigenze riscontrate in cantiere. “In questi casi”, spiega Froehlich, “il management del reparto si rivolge all’ufficio progetti e, insieme, sviluppano un nuovo concetto. Dopo l’imprescindibile fase dei test, cui possono seguire eventuali modifiche, comincia la fase produttiva, di marketing e di introduzione sul mercato. Inoltre, al fine di consentire di individuare l’utensile o i consumabili più idonei alle caratteristiche del terreno in cui ogni impresa sta lavorando, mettiamo a disposizione del mercato il nostro configuratore per gli utensili attraverso il sito www.dritoc.com, sempre disponibile e consultabile 24 ore su 24 e 7 giorni su 7”.

Bucket KB2

Christoph Soier

“I nostri utensili”, interviene Christoph Soier, sales manager Parts & Service, “si contraddistinguono per la loro qualità superiore. La base dell’utensile si caratterizza per una notevole durabilità dovuta all’uso di materiali che assicurano un’alta resistenza all’usura e a una geometria di taglio specifica per ogni singola applicazione. Il corpo base, dove quasi ogni componente può essere sostituito come ricambio, assicura quindi un lungo utilizzo nel tempo dell’attrezzatura, mentre la particolare geometria di taglio ottimizza le prestazioni nella perforazione. Molto spesso le imprese notano l’effetto di questa perfetta geometria di taglio solo quando viene a mancare, per esempio quando i portadenti sono sostituiti senza rispettare la corretta angolazione. Per evitare questa problematica, Bauer ha messo a punto uno strumento che serve a riprodurre l’angolazione originale”.

Estrattore per picchi

Le molteplici caratteristiche dell’unicità

Gli utensili Bauer si segnalano anche per molteplici altre caratteristiche uniche. Tra queste l’anello registrabile, oppure la perfetta tenuta a labirinto per la perforazione sotto falda con bucket. Da segnalare anche i cross cutter e le nuove eliche da roccia SBF-E con tagliente alesatore.

Da sinistra Elica SBF-K2, tubo scarpa con WS e bucket KB

“L’importanza di queste caratteristiche particolari”, riprende Soier, “si può dimostrare con un piccolo esempio: nei bucket Bauer per il lavoro sotto falda, lo spazio tra il fondello girevole del bucket e il corpo dell’utensile riduce la fuoriuscita di acqua sotto il 5% grazie allo speciale dispositivo a labirinto”.

Eliche da roccia SBF-Z2 e SBF-P progressive

Il mercato degli utensili

Gli utensili Bauer ovviamente possono essere usati anche sulle macchine di altri costruttori. Se gli utensili sono progettati per lavorare perfettamente sulle perforatrici Bauer garantendo il perfetto abbinamento e rendimento, gli utensili Made in Bauer si possono tranquillamente montare anche sulle macchine dei concorrenti e nel caso l’attacco quadro fosse diverso da quello proposto da Bauer, la società mette a disposizioni opportuni adattatori dedicati.

Marco Lauri di Bauer Macchine Italia

“Per quanto concerne lo specifico mercato italiano”, puntualizza Marco Lauri, di Bauer Macchine Italia, “visitiamo abitualmente i cantieri per ascoltare il cliente, scambiare opinioni sulle metodologie utilizzate e come eventualmente migliorare le prestazioni, o risolvere eventuali problematiche. È nostra abitudine aiutare le imprese con suggerimenti, consigli e anche attraverso la fornitura di utensili in prova. Le richieste e i risultati di cantiere vengono sistematicamente condivisi con la business unit della casa madre. Tutte le esperienze raccolte in cantiere ci permettono di rispondere alle varie necessità. Inoltre, nei casi più complessi, gli specialisti della Bauer Maschinen GmbH non esitano ad accompagnare gli ingegneri di Bauer Macchine Italia dal cliente per monitorare il cantiere e fornire le opportune soluzioni. La produzione di bucket da roccia progressivi tipo KBF-P o di bucket pulitori KB-WL con lama pulitrice intercambiabile sono un chiaro esempio dell’interazione con il cantiere”.

I materiali di usura

Bauer è ovviamente presente anche nel mercato dei cosiddetti consumabili. “I nostri consumabili standard per gli utensili di perforazione”, precisa Fabian Denk, progettista Parts&Service, “sono rappresentati principalmente dai denti scarpa intercambiabili della famiglia WS, una gamma completa di picchi e i denti piatti. Circa 15-20 anni fa, Bauer ha inventato i denti scarpa intercambiabili per permettere la sostituzione del materiale di usura sulle scarpe per tubo di rivestimento senza alcuna operazione di saldatura. I nostri picchi sono prodotti con diverse dimensioni di tungsteno e possono prevedere l’applicazione di anelli anti-usura esterni. Inoltre abbiamo introdotto anche il dente piatto inverso, che non solo facilita la sostituzione della parte di usura, ma permette un sicuro risparmio sul pezzo”.

Picco con portapicco, dente piatto e dente WS con portadente

Bauer mette a disposizione del mercato anche consumabili particolari. Tra questi i roller bit per il carotiere a rulli utilizzato in rocce di oltre 100 MPa, oppure una vasta gamma di denti e picchi per ruote di idrofresa. A questa produzione si collega la realizzazione di tutti gli strumenti abitualmente utilizzati in cantiere per la rapida sostituzione dei consumabili, come forchette, estrattori, eccetera. 

Scarpa per tubo rivestimento

Ma cosa distingue i consumabili Bauer dagli altri prodotti presenti sul mercato, spesso a prezzi inferiori? Ancora una volta ci viene in aiuto Christoph Soier, che afferma, “per capire la differenza tra il materiale originale Bauer e le imitazioni abbiamo eseguito diverse prove in cantiere. Esternamente i particolari si assomigliano tanto da confonderli e si montano sullo stesso portadente. Ma in condizioni di terreno difficili i test hanno evidenziato che si è dovuto effettuare un cambio di denti WS39 originali Bauer dopo 10 pali da 19 m, mentre con il materiale non originale si è realizzato un solo palo da 19 m, dopodiché i denti erano completamente usurati e da sostituire. Il confronto, tradotto in cifre, dimostra il vantaggio economico del dente scarpa WS 39 originale Bauer: se il prezzo di un’imitazione diminuisce dal 50%, le sue prestazioni si fermano al 10% rispetto alle prestazioni del consumabile prodotto da Bauer”.

Tubo scarpa con WS39 e box denti di ricambio

Anche per quanto concerne i materiali di usura, i prodotti Bauer possono tranquillamente essere utilizzati su macchine di altri marchi. “Dato che i picchi di nostra produzione hanno un gambo che permette l’assemblaggio su portapicchi standard”, specifica Lauri, “possiamo fornire picchi Bauer per attrezzare utensili della concorrenza. Consigliamo tuttavia di utilizzare portapicco e picco Bauer per un utilizzo ottimale e duraturo”.

Reparto verniciatura con Carotiere KR-R