Kohler Engines è al GIS 2021 con un ibrido di classe

All’ottava edizione di GIS Expo, presso il quartiere fieristico di Piacenza dal 7 al 9 Ottobre, K-HEM Series si presenta per la prima volta con l’unità ibrida K-HEM 1003 montato sulla piattaforma aerea Spyder DT28 di Cela.

“Da sempre dediti a innovare senza compromessi e allo sviluppo di nuove soluzioni tecnologiche che rendono unici i nostri prodotti, siamo convinti che questo sia solo il primo passo di un lungo percorso mirato a raggiungere obiettivi sempre più ambiziosi” afferma Paolo Troni, CEO di Cela.

Infatti, la piattaforma aerea Spyder DT28 è il frutto di un proficuo percorso di collaborazione tra Kohler, che produce motori da più di 100 anni, e Cela che, fin da subito, ha colto le peculiarità dell’unità ibrida K-HEM 1003, perfetta per questo tipo di applicazione.

Il motore a combustione interna non necessita di sistemi di post-trattamento aggiuntivi, e ciò esclude, di conseguenza, fermi macchina dovuti al processo di rigenerazione.

La parte elettrica dell’unità, poi, permette di raggiungere i picchi di potenza richiesti dalla macchina nelle fasi di maggior carico, garantendo così altissimi livelli di produttività.

“La piattaforma aerea Spyder DT28 è un perfetto esempio dell’efficacia del lavorare insieme: è il risultato di una perfetta integrazione tra unità ibrida e macchina, tesa a massimizzare la produzione e minimizzare gli ingombri del pacco batterie” dichiara Massimiliano Bonanni, General Manager – Product Strategy di Kohler Engines.

Cela esporrà in area esterna (N14, F12).