JLG a emissioni zero

2022-01-17T18:00:23+01:0011 Gennaio 2022|Categorie: Componenti, Notizie, Sollevamento|Tag: , , , |

Rispondendo alla domanda sempre crescente di mezzi elettrici per lavorare in cantieri a basse o zero emissioni, JLG ha creato un kit di conversione per specifici modelli diesel.

Il kit di conversione elettrica lanciato da JLG per specifiche piattaforme a braccio diesel modello 660SJ è una soluzione conveniente ed efficiente per le società di noleggio poiché riesce a prolungare la durata della loro flotta, convertendola in mezzi a emissioni zero.

La conversione delle macchine diesel in alimentazione a batteria elettrica contribuisce ad aumentare il valore residuo e a ridurre il costo totale di proprietà. L’utilizzo e le tariffe di noleggio potrebbero essere migliorate poiché l’attrezzatura convertita può essere utilizzata su una più ampia varietà di progetti, in particolare quelli che richiedono bassi livelli di emissioni e di rumore, come le aree urbane residenziali.

Barrie Lindsay, Director of Engineering JLG EMEA, afferma: “Il processo di conversione diminuisce drasticamente le emissioni di CO2 di una flotta a noleggio, con una riduzione stimata di 200 kg in cinque anni per macchina. I costi di esercizio possono essere ridotti fino all’80% grazie alla riduzione del consumo di carburante. Anche i costi di manutenzione sono notevolmente inferiori, poiché con batterie elettriche ci sono meno parti di consumo che richiedono una sostituzione regolare rispetto ai motori diesel”.

Il kit di conversione al piombo è ora disponibile, la versione al litio sarà disponibile nella primavera del 2022. Altri modelli verranno aggiunti nel prossimo futuro.