Il porto di Gioia Tauro riparte e si potenzia

2023-03-20T21:42:53+01:0017 Maggio 2019|Categorie: Notizie, Sollevamento|Tag: , , |

Al termine della procedura di rilevamento del terminal di Gioia Tauro da parte del Gruppo Aponte, sono state illustrate le prime iniziative che quest’ultimo ha messo in atto per la modernizzazione delle banchine. Si tratta innanzitutto dell’acquisto di sei nuove gru di banchina.

Le prime tre arriveranno ad agosto 2019, le altre a seguire nei mesi successivi. Completamente rinnovata sarà anche la flotta dei carrelli.

In procinto di partire anche i lavori di livellamento dei fondali mentre in merito alla possibilità di creare convogli ferroviari all’interno dell’area portuale, completate le infrastrutture necessarie sono in corso attualmente i collaudi.

© Macchine Cantieri – Riproduzione riservata – Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: mc@macchinecantieri.com