Il nuovo JCB JZ140

JCB rinnova il suo escavatore JZ140, caratterizzato dalla rotazione posteriore a ingombro ridotto.

Il nuovo JZ140 è alimentato dalla versione da 83 kW del collaudato motore diesel EcoMax di JCB. Conforme alle normative Stage IIIB/US Tier 4 Interim, non richiede l’uso del filtro antiparticolato, né di un sistema di post-trattamento dei gas di scarico. Le pompe idrauliche sono KPM di ultima generazione.

Rispetto a una macchina tradizionale di pari classe, la rotazione posteriore ridotta è del 29 percento, grazie al contrappeso della macchina che sovrasta di soli 140 mm i pattini dei cingoli. Se questa struttura rende il JZ140 ideale per le aree urbane ristrette, il contrappeso più pesante e il posizionamento del motore hanno consentito di realizzare una macchina con eccellente stabilità. A tutto vantaggio della capacità di sollevamento e della potenza di scavo.

Il nuovo escavatore JCB JZ140 è una macchina da 15,4 t con motore EcoMax Stage IIIB/Tier 4 Interim, sistema idraulico migliorato, maggiore accesso per la manutenzione e una cabina rinnovata.

Il gruppo di raffreddamento è del 19 percento più grande rispetto al modello precedente ed è di più facile accesso per le operazioni di pulizia e manutenzione. Migliorato anche l’accesso alla piattaforma del motore. Allo stesso tempo il sistema di monitoraggio Smart di JCB fornisce informazioni sul liquido di raffreddamento e sull’olio motore in modo automatico, consentendo di eseguire i controlli giornalieri dall’interno della cabina.

Infine un accenno al comfort operatore che beneficia della cabina full-size dotata di un monitor a colori da 7 pollici. Lo schermo, facile da usare, può essere configurato per fornire le informazioni desiderate e controllare le funzioni della macchina. La telecamera posteriore è di serie. La cabina è dotata di una protezione TOPS di serie, con un’ulteriore protezione ROPS e FOPS disponibile come dotazione opzionale.

Il JCB JZ140 in breve

  • Motore EcoMax JCB Stage IIIB/T4i, senza DPF
  • Risparmio del 5 percento sui consumi di carburante
  • Monitor a colori da 7″
  • Rotazione posteriore inferiore del 29 percento rispetto al modello convenzionale
  • Aumento del 19 percento della capacità del gruppo di raffreddamento
  • Capacità di sollevamento migliorata
  • Prestazioni di rotazione migliorate
  • Sistema Advanced Tool Select opzionale