Il nuovo JCB 540-140 Hi-Viz

2023-08-21T11:53:19+02:003 Agosto 2016|Categorie: Notizie, Sollevamento|Tag: |

Il nuovo sollevatore telescopico JCB 540-140 Hi-Viz presenta l’articolazione del braccio ribassata per la massima visibilità.

Con una capacità massima di sollevamento di 4.000 kg e un’altezza di sollevamento di 13,47 m su ruote, o di 13,78 m con stabilizzatori abbassati, il nuovo 540-140 Hi-Viz stupisce per la visibilità posteriore e sul lato destro. E non è finita: la macchina Hi-Viz è dotata di un’ampia scelta di motori diesel Stage IV/Tier 4 Final.

Il braccio, fino a 235 mm più basso rispetto al 540-140 standard, garantisce un’eccellente visibilità sul lato destro e sul retro della macchina per una maggiore sicurezza in cantiere. La visibilità è ulteriormente migliorata grazie a una riduzione del 13 percento della sezione del braccio e a una sezione del telaio posteriore più compatta, che riduce la sbalzo di 330 mm.

Il telescopico 540-140 Hi-Viz è equipaggiato con il collaudato motore JCB Ecomax disponibile in tre diverse versioni.

Per quanto concerne il motore, i professionisti del settore hanno a disposizione ben tre versioni. La 55 kW (75 CV) richiede una manutenzione minima e soddisfa le più recenti normative sulle emissioni del motore senza la necessità di un filtro antiparticolato o additivi di post-trattamento dei gas di scarico.
Per chi avesse bisogno di maggiore potenza, largo alle versioni da 81 kW (108 CV) e 93 kW (125 CV) del motore Ecomax.
Notevole la scelta delle attrezzature, tra le quali spiccano varie opzioni di piattaforme di lavoro aeree. Ricordiamo inoltre come tutti i movimentatori telescopici JCB siano dotati del sistema telematico JCB LiveLink.

I vantaggi chiave:

  • Maggiore sicurezza in cantiere grazie al design Hi-Viz
  • Facilità di utilizzo: comandi semplici e intuitivi
  • Accessibilità: controlli giornalieri da terra e componenti facilmente raggiungibili per la manutenzione, con intervalli di manutenzione estesi
  • Prestazioni: eccellente capacità allo sbraccio