Hyundai HL975A CVT – La prova

La HL975A CVT è una macchina potente e prestazionale che, in una situazione operativa come quella delle cave di marmo di Minucciano, vede le sue caratteristiche funzionali massimizzate.

E’ infatti in ambienti difficili come quelli estrattivi dove la capacità di carico e la sicurezza operativa diventano ancora più importanti. Per questo la scelta di Roberto Vernazza, titolare del gruppo SC Holding, proprietario delle Cave Minucciano (LU), già cliente Hyundai, è caduta proprio su questo modello, perché la presenza del cambio ZF con tecnologia CVT in tale ambito è in grado di operare al massimo e permette all’operatore di muoversi in sicurezza lungo le strade strette e tortuose della cava.

Il  sistema CVT infatti offre diverse modalità operative a controllo elettronico che consentono di massimizzare il rendimento per ogni specifica operazione mediante l’adattamento in base alle prestazioni. L’operatore può scegliere tra:

Modalità Traction, ossia il sistema permette il controllo della trazione in maniera regolabile, per cicli di lavoro ad alto rendimento con simultanea riduzione al minimo di slittamento e usura degli pneumatici;

Modalità Creep, che abilita la marcia ultra-lenta della pala quando il cambio è impostato nelle posizioni FWD/ REV. L’operatore può così manovrare la macchina con la massima precisione.

Infine la Modalità Dynamic, impostando la quale il variatore continuo CVT permette di utilizzare un regime motore basso nella maggior parte delle applicazioni. In modalità Dynamic, inoltre, l’operatore può sfruttare la potenza massima del motore fino a 1.800 giri/min e velocizzare ulteriormente i cicli di lavoro. Ma non solo. La tecnologia CVT permette alla pala di effettuare movimenti fluidi e accelerazioni morbide. 

Toscomeccanica è importatore Hyundai per tutta la regione Toscana, e seguiamo le macchine coreane anche per quanto riguarda l’assistenza e il post vendita. La vendita della prima HL975A CVT di tutta europa è per me un grande risultato, che premia i forti investimenti che abbiamo sostenuto sia a livello di struttura che di risorse umane. 

Claudio Bacci, titolare, Toscomeccanica Srl

Siamo molto orgogliosi di essere stati i primi a vendere la prima pala gommata HL975A CVT di nuova generazione in Europa. Una soddisfazione sia personale che per tutta Toscomeccanica, nonché un riconoscimento importante della nostra esperienza di oltre 30 anni nella vendita e assistenza di macchine operatrici nel contesto delle cave marmifere della Toscana.

Gabriele Papi, Direttore Commerciale, Toscomeccanica Srl

Sono operatore di macchine movimento terra da oltre 20 anni, molti dei quali trascorsi nel settore marmifero. Per me la HL975A CVT è la prima pala gommata Hyundai che guido e devo dire che sin dalle prime ore di utilizzo mi sono subito trovato a mio agio, sia per il comfort di bordo che per le risposte ai comandi che la macchina offre.

Michele Riccardi, operatore, SC Holding - Cave Minucciano

Perché SC Holding ha scelto Hyundai per le proprie attività?

SI ARRAMPICA SENZA INCERTEZZE

Ma la cosa che più conta, soprattutto in ambienti come le cave, che presentano percorsi accidentati e tortuosi, con pendenze elevate, è la funzione per cui in fase di decelerazione il CVT agisce come un freno. E’ proprio per questo aspetto, tutt’altro che secondario, che la HL975A CVT ha prevalso sulle altre pale gommate. 

Nella foto qui sopra si vede una delle salite della cava che portano al fronte estrattivo. Si tratta di un sentiero con una pendenza di circa 30° che la pala affronta in salita senza carico per poi scendere con blocchi di marmo che non pesano meno di 15 t  sulle forche: ebbene, la HL975A CVT scende lungo tale strada (che presenta anche una curva, come si nota in foto) in retromarcia e l’operatore, grazie alla presenza del sistema CVT, non tocca mai i freni.

Il CVT, infatti, è in grado di agire come freno motore e consente alla pala, al massimo carico, di scendere lentamente, in sicurezza, mantenendo sempre la massima aderenza al terreno.

Grazie alla gestione intuitiva e sicura delle modalità operative della pala, inoltre,  l’operatore può concentrarsi esclusivamente sulla guida e sul carico. Mediante la realizzazione di un telaio robusto, nonché l’adozione di componenti rafforzate, (vedi  qui per approfondire la tecnologia) oggi la HL975A CVT è una pala gommata in grado di garantire non solo prestazioni eccellenti, ma anche una robustezza, e quindi una durata, con poche analoghe sul mercato.

Macchina davvero poderosa, la HL975A CVT sfoggia un propulsore Cummins X12 Stage V da  250 kW, progettato per massimizzare la produttività e i risparmi di carburante. Come tutte le macchine targate Serie A, l’HL975A CVT è equipaggiata con un sistema di post-trattamento dello scarico integrato che taglia emissioni e costi operativi. Inoltre, grazie all’eliminazione della tecnologia EGR, questo sistema aumenta l’affidabilità e semplifica la manutenzione. 

La Hyundai HL975A CVT in azione

Hyundai HL975A CVT – in poche righe
Hyundai HL975A CVT – la tecnologia
Hyundai HL975A CVT – l’uomo e la macchina
Hyundai HL975A CVT – servizi e TCO