Hitachi | Uno ZX240-7 per l’urbanizzazione

Alle porte di Udine è al lavoro un nuovissimo escavatore cingolato ZX240-7 di Hitachi, acquistato dalla DGL Costruzioni attraverso il dealer per il Friuli Venezia Giulia e Veneto Orientale Salomoni. La nuova macchina entra a far parte di una flotta composta da altre unità del Costruttore giapponese fra cui alcuni escavatori gommati e cingolati (ZX140W-5, ZX19U-6, ZX55U-6, ZX175W-7) acquistati negli anni.

escavatore cingolato ZX240-7 di Hitachi, acquistato dalla DGL Costruzioni

Il nuovo ZX240-7 è attualmente impiegato nella realizzazione di alcune opere di urbanizzazione.

24 t di versatilità

Andrea Lisetto, fondatore e co-titolare di DGL Costruzioni, si affida alle macchine Hitachi e allo stretto rapporto di collaborazione con Salomoni perché convinto della qualità sia dei mezzi che dell’assistenza.

“Salomoni è in grado di costruire con i clienti rapporti di lunga durata, fondati sulla professionalità del personale, l’efficienza dei servizi di assistenza e la qualità dei prodotti Hitachi” ha dichiarato Lisetto.

La scelta dello ZX240-7 è stata una naturale conseguenza di questo rapporto. DGL Costruzioni cercava flessibilità, produttività, bassi consumi, comfort di guida, visibilità e contenimento dei costi, tutte cose che lo ZX240-7 è in grado di garantire

Il 24 tonnellate Hitachi è infatti una macchina versatile, che si destreggia al meglio tanto negli impieghi heavy duty, quanto nelle operazioni di scavo e movimento terra.  All’interno della solida scocca batte un cuore Isuzu 4HK1 Stage V turbocompresso con turbina a geometria variabile, intercooler e EGR e trattamento delle emissioni inquinanti DOC+CSF+SCR. Un motore da 128,4 kW, con una forza di trazione di 203 kN e la capacità di superare pendenze del 70%.

Inoltre, grazie alla tecnologia 3D Trimble Earthworks può essere utilizzato in modalità automatica consentendo agli operatori di effettuare gli scavi secondo le specifiche di progetto con maggiore velocità.

escavatore cingolato ZX240-7 di Hitachi, acquistato dalla DGL Costruzioni

La cabina, uno dei numerosi vanti della serie 7, è spaziosa e confortevole, con una rumorosità tra le più basse sul mercato e livelli di vibrazioni diminuiti del 20% rispetto alla serie precedente.

Movimento sincronizzato del sedile, quadro comandi con joystick e monitor LCD a colori da 8”, rendono facile il lavoro dell’operatore, che grazie alle ampie superfici vetrate e al sistema di videocamere Aerial Angle con vista a 270°, ha il pieno controllo dell’area circostante.

escavatore cingolato ZX240-7 di Hitachi, acquistato dalla DGL Costruzioni

Chi è DGL Costruzioni

DGL Costruzioni è un’azienda fondata a Porcia nel 2015, nel quale operano giovani professionisti molto dinamici, in grado di rispondere rapidamente e con efficienza alle mutevoli esigenze del mercato dell’edilizia privata e pubblica in tutto il Triveneto.

Dopo l’acquisto degli escavatori gommati e cingolati ZX140W-5, ZX19U-6 e ZX55U-6, nel 2022 l’azienda ha inserito nel parco macchine l’escavatore gommato ZX175W-7, il primo della nuova generazione venduto in Friuli Venezia Giulia e dotato anche di tiltrotator Steelwrist: il rotatore inclinabile compatto, che garantisce un’eccellente versatilità negli scavi gravosi e ristretti.