Forvia Hella | I primi 125 anni di successi!

2024-06-12T18:14:31+02:0014 Giugno 2024|Categorie: Componenti, Notizie|

Da costruttore di lampade, Forvia Hella è diventato uno dei pilastri della tecnologia automotive, e festeggia 125 anni di successi.

Traguardo ma anche punto di partenza

“I 125 anni di Forvia Hella sono un traguardo di cui andare fieri” afferma Bernard Schäferbarthold, CEO di Forvia Hella, in occasione di questo importante evento. “Siamo riconoscenti ai nostri attuali dipendenti e a quelli che li hanno preceduti per averci consentito di celebrare questa pietra miliare nella storia della società. L’anniversario è per noi un motivo per rimanere all’avanguardia nel settore della mobilità nei prossimi anni e per darle forma da una posizione di leadership”. La società è stata fondata nella città tedesca di Lippstadt come costruttore specializzato in lampade, lanterne e clacson a trombetta per le carrozze, le biciclette e le prime automobili. Oggi è un fornitore globale del settore automotive con circa 37.500 dipendenti in 125 sedi nel mondo e con un fatturato, per la prima volta lo scorso anno, pari a 8 miliardi di euro.

Le tappe del successo

Era l’11 giugno del 1899 quando l’imprenditore Sally Windmüller registrò la “Westfälische Metall-Industrie Aktien-Gesellschaft (WMI)” nel registro delle imprese del tribunale di Lippstadt. “Due aspetti caratterizzano da sempre Forvia Hella” afferma il CEO Bernard Schäferbarthold. “In primo luogo la nostra forza innovativa, filo conduttore che lega la WMI alla società di oggi. Poi, ci adattiamo ai cambiamenti nel nostro settore di riferimento, e solo così siamo stati in grado di divenire ciò che siamo oggi: un fornitore di punta per la tecnologia di illuminazione e nell’elettronica veicolare.

1908: solo 9 anni dopo la sua fondazione, WMI lancia sul mercato la prima straordinaria innovazione di prodotto. La lampada ad acetilene ‘System Hella’ viene inclusa nel catalogo di vendita. La lampada ha segnato l’inizio di uno sviluppo che è arrivato alle ultime pietre miliari quali ad esempio il sistema di proiettori digitali SSL|HD e la FlatLight|μMX.

Forvia Hella è cresciuta con la tecnologia di illuminazione, ma la società è attiva da quasi 60 anni anche nel settore dell’elettronica. L’ingresso in tale area è stato con l’elettronica per i sistemi di illuminazione, quando nel 1965 iniziò la produzione di un lampeggiante elettrico. Forvia Hella è stato uno dei primi fornitori automotive ad avventurarsi nell’era dell’elettronica. Fin dagli inizi la gamma prodotti includeva anche interruttori elettrici, spine e prese per rimorchi. Oggi genera un fatturato pari a 3 miliardi di euro nel settore dell’elettronica ed è leader in molti prodotti destinati alla guida autonoma e alla mobilità elettrica.

Il 14 agosto 2021 Faurecia ha annunciato l’acquisizione delle quote di maggioranza di Hella, transazione poi portata a termine nel gennaio 2022, e la nuova società ha iniziato a operare sul mercato come Forvia Hella, azienda legalmente indipendente parte del Gruppo Forvia, settimo fornitore di tecnologia automotive a livello globale.