Eurotecno | Roto 6.39 di Magni, protagonista di un restauro a Crema

2024-06-17T10:38:01+02:0012 Giugno 2024|Categorie: Noleggio, Formazione, Sicurezza, Servizi, Notizie, Sollevamento|

L’impresa Rubagotti Carlo ha preso a noleggio da Eurotecno un sollevatore telescopico Roto 60.39 Magni per rimuovere e portare a terra 5 campane di una chiesa barocca cremasca.

Versatilità e sicurezza a grandi altezze

All’interno del campanile della chiesa della SS. Trinità, il più grande capolavoro dell’arte barocca a Crema, sono presenti 5 campane, rimosse nei giorni scorsi per essere restaurate. La rimozione è stata affidata all’impresa bresciana Rubagotti Carlo, specializzata nelle opere di restauro di campane e orologi da torre. L’intervento si è reso necessario dopo i sopralluoghi coordinati dagli architetti Christian Campanella e Michela Tessoni, che hanno evidenziato criticità sia nella struttura metallica adibita al sostegno delle campane, che nelle campane stesse.

Nella prima fase dell’intervento – aspirazione delle campane e della struttura di sostegno all’interno del campanile – è stato necessario operare con estrema cautela sia per questioni legate all’altezza considerevole del campanile alto 37 m, sia per peso e dimensioni molto rilevanti dei vari componenti rimossi. Inoltre, l’ingresso nel centro cittadino non consentiva l’utilizzo di piattaforme aeree per movimentare materiali caratterizzate da ingombri troppo elevati.

“Le due campane più grandi avevano un peso di 575 kg e 410 kg con diametri di 100 cm e 89 cm, mentre le restanti tre pesavano tra 240 kg e 170 kg, con un diametro da 81 cm a 67” spiega Marco Martinazzi, Responsabile Commerciale della Rubagotti Carlo. “Per questo, i nostri operatori hanno posto massima attenzione sia nella fase di rimozione che, soprattutto, in quella di movimentazione dei materiali dall’alto verso il basso. Per questa operazione abbiamo utilizzato una speciale piattaforma aerea a noleggio, in modo da raggiungere facilmente le zone della lavorazione e consentire la discesa delle campane in totale sicurezza”.

Scelta di qualità

La scelta del partner per il noleggio della piattaforma di lavoro elevabile è ricaduta su Eurotecno, società del Gruppo Guarneri attiva fin dal 1994 e specializzata nel noleggio di mezzi da lavoro aereo per la cantieristica e l’industria, con cui la Rubagotti Carlo collabora con profitto da diversi anni. “Dopo un’attenta valutazione abbiamo individuato nel sollevatore telescopico Roto 60.39 di Magni la macchina più idonea per questo intervento” spiega Luca Ruffini, funzionario tecnico commerciale di Eurotecno. “Pur essendo molto strutturato e possente, questo sollevatore ha una larghezza di soli 2,5 m che gli permette di accedere facilmente anche in spazi particolarmente ristretti. Grazie alla sua altezza massima di sollevamento di 39 m e alla sua portata alla massima altezza di 2,3 t, in aggiunta a uno sbraccio orizzontale di 27 m, gli operatori della Rubagotti Carlo non hanno avuto alcun problema nelle operazioni di
discesa delle campane, nonostante il loro imponente peso”.

“Quando dobbiamo realizzare lavori ad alta quota la nostra scelta ricade molto spesso su Eurotecno, un partner per il noleggio che ci offre grande professionalità e che considera il rispetto della sicurezza operativa assolutamente prioritario” conclude Martinazzi. “Anche in questa occasione siamo stati molto soddisfatti del servizio offerto dall’azienda, che per noi rappresenta da molti anni un interlocutore affidabile in grado di proporre la migliore soluzione possibile per ogni nostra esigenza e che ci supporta anche nell’iter tecnico e amministrativo che precedere ogni singolo intervento”.