Doosan Bobcat | Un miniescavatore e una pala compatta per affrontare l’arenaria siciliana

2023-06-23T13:49:34+02:0026 Giugno 2023|Categorie: Aziende, Notizie|Tag: , |

Custonaci è un pittoresco paesino siciliano, rinomato in tutto il mondo per la sua produzione di perlato di Sicilia, un pregiato marmo di colore avorio estratto dalle cave locali. È considerata la seconda città europea per numero di cave di marmo, un vero primato per la Sicilia. Data questa orografia, la zona costiera  è caratterizzata dalla presenza di arenaria, una roccia sedimentaria formata da granuli di minerali che si accumulano e si cementano in strati distinti nel corso del tempo. Proprio qui, a soli 300 metri dal mare, sono in corso i lavori per la costruzione di un nuovo residence, il cui cantiere è seguito da Dimore 4.0 S.r.l, azienda edile con sede a Trapani specializzata nella realizzazione di nuove costruzioni.

Qui a Custonaci l’azienda si è trovata davanti alla sfida di lavorare su terreni rocciosi. Era necessario utilizzare un mezzo robusto, stabile, confortevole e dalle prestazioni eccellenti: la scelta è caduta sul nuovo escavatore Bobcat E88 da 8 tonnellate, che si è rivelato una piacevole sorpresa.

“Per la natura dei nostri interventi in ambito di edilizia residenziale, avevamo la necessità di avere a disposizione un mezzo compatto ma che al tempo stesso fosse in grado poter svolgere lavori particolarmente impegnativi, a causa della presenza di terreni particolarmente robusti. Abbiamo acquistato l’E88 per i lavori di costruzione del residence di Custonaci e posso affermare con convinzione che questo mezzo rappresenta esattamente quello che cercavamo. Agile, versatile e maneggevole, ma al tempo stesso con un’eccellente stabilità ed efficienza. Stiamo utilizzando l’E88 con un martello di oltre 400kg e le prestazioni sono avvero impressionanti, riuscendo a scavare anche oltre i 2.5 m di profondità. Posso confermare con fermezza che grazie all’E88 abbiamo raggiunto a pieno il nostro obiettivo”. – Leonardo Amico, responsabile tecnico della Dimore 4.0 S.r.l

Miniescavatore cingolato Bobcat E88

L’escavatore E88 della Serie R2 rappresenta un connubio perfetto di compattezza ed efficienza. Il suo design è stato appositamente concepito per offrire un’eccellente stabilità a 360 gradi in qualsiasi situazione, persino durante scavi laterali o movimentazione di carichi pesanti. Grazie a una distribuzione ottimale del peso, cingoli più lunghi, un contrappeso ben progettato e rulli a doppia flangia, l’escavatore garantisce un’eccezionale stabilità laterale, assicurando la sicurezza dell’operatore in ogni circostanza.

L’E88 è dotato di un contrappeso aggiuntivo da 407 kg, che gli conferisce una stabilità di prim’ordine nella categoria degli escavatori da 8 tonnellate, consentendo l’utilizzo di una vasta gamma di accessori senza alcuna difficoltà.

Oltre alla sua stabilità, l’E88 si distingue per il comfort dell’operatore, la potenza di scavo e la sua compattezza. Nonostante sia un’escavatrice da 8 tonnellate, presenta un’eccedenza posteriore di soli 327 mm (senza contrappeso aggiuntivo), il che permette di utilizzare la macchina anche in spazi angusti. Il suo sistema idraulico intelligente distribuisce uniformemente il flusso, garantendo prestazioni ottimali. Inoltre, la cabina offre un’eccezionale visibilità all’operatore, consentendogli di avere una visione chiara dell’area di lavoro e utilizzare la macchina con maggiore precisione, facilità e produttività, assicurando al contempo la massima sicurezza.

Lo skid steer Bobcat T86

Oltre all’E88, Dimore 4.0 ha deciso di avvalersi di un secondo mezzo Bobcat, una pala compatta T86 che ha mostrato un’eccezionale capacità di carico. Oltre a gestire in modo efficiente il movimento dei materiali di scavo, come sabbia e pietra, all’interno del cantiere, la pala cingolata T86 è stata utilizzata con le forche per sollevare pedane di intonaco, cemento e mattoni forati. Grazie alla sua capacità di ribaltamento di oltre 5.000 kg, è stata in grado di sollevare carichi fino a 25 quintali.

“Con la pala T86, grazie all’altezza eccezionale del perno della benna, siamo riusciti a portare i materiali sul tetto del piano terra delle villette, ad un’altezza di 3,20 metri, evitando di dover coinvolgere altri mezzi specifici per il sollevamento”, ha dichiarato Leonardo Amico. “Questo rappresenta un vantaggio significativo considerando l’ampiezza del cantiere su cui lavoreremo per diversi mesi.”

La pala compatta cingolata Bobcat T86 è dotata di un motore Bobcat Stage V da 3,4 litri, collaudato e potente, che eroga una potenza di 78 kW (105 HP). La caratteristica più apprezzata della T86 è la possibilità di scegliere tra tre diverse portate ausiliarie. Per coloro che cercano prestazioni superiori, è disponibile la funzionalità Super Flow, leader nel settore, che offre una portata ausiliaria di 159 l/min.

Betra, concessionaria Bobcat per la Sicilia, è ora distributore esclusivo in tutta la regione

Betra è distributore esclusivo per la Sicilia occidentale di Bobcat da fine 2020 e, grazie ai suoi numerosi successi, competenza, esperienza e indiscutibili capacità imprenditoriali, ha recentemente ottenuto l’espansione del mandato per coprire l’intera regione siciliana. Ciò garantisce una rete di vendita e assistenza capillare ed efficiente per i clienti della marca in tutta la Sicilia.

“Siamo estremamente soddisfatti dei nostri nuovi acquisti”, afferma Leonardo Amico. “Grazie a questi due mezzi versatili e potenti, siamo in grado di affrontare brillantemente tutte le sfide del cantiere. Siamo profondamente grati a Betra Srl, la concessionaria Bobcat per la Sicilia, e al suo amministratore Giovanni Riela, per la loro professionalità, spirito di collaborazione e atteggiamento fraterno. Ci hanno consigliato soluzioni che ci hanno davvero sorpreso e hanno accentuato la qualità e l’efficienza già conosciute dei mezzi Bobcat”.