Doosan Bobcat | Arrivano i nuovi telescopici rotativi

2024-03-13T10:47:58+01:0013 Marzo 2024|Categorie: Notizie, Sollevamento|Tag: , |

Sono nove i modelli della nuova gamma di sollevatori telescopici rotativi che Bobcat lancia per i mercati europei, del Medio Oriente e dell’Africa. 

Telescopici molto… comodi

I modelli Stage V per il mercato europeo sfoggiano altezze di sollevamento da 18 a 39 m e capacità di sollevamento da 5 a 8 t. A questi si aggiungono quattro macchine Stage IIIA destinate alla vendita sui mercati di Medio Oriente e Africa, con altezze di sollevamento da 18 a 26 m e capacità di sollevamento da 5 a 6 t. 

Uno degli aspetti chiave della nuova linea di telescopici rotativi è la cabina panoramica brevettata che offre un’ottima visibilità e un’ampia gamma di funzioni, tra cui:

  • Ambiente pressurizzato e completamente chiuso per l’operatore
  • Filtrazione dell’aria al 100% 
  • Certificazione ROPS (Roll-Over Protective Structure=Strutture di protezione antiribaltamento)
  • Certificazione FOPS (Falling-Object Protective Structure=Strutture di protezione contro la caduta di oggetti) 
  • Aria condizionata di serie 
  • Nessun rivestimento sulla parte anteriore (ispirato al design delle cabine delle gru) 
  • Piantone dello sterzo facilmente regolabile
  • Comodo sedile completamente regolabile
  • La cabina è inoltre dotata di un pratico sportello che si apre a 90° e 180°, sia nella parte superiore che in quella inferiore 

Tutti i nuovi telescopici rotativi presentano il nuovo cruscotto con display da 7 o 12 pollici che offre tre diverse visualizzazioni: il classico diagramma di carico in tempo reale, diagramma di carico dinamico del braccio, che mostra solo l’area in cui l’operatore si può muovere in sicurezza con il carico, e infine la vista dall’alto a 360°. 

Salire a bordo ora è più facile 

Sui nuovi telescopici rotativi l’accesso alla cabina è stato migliorato grazie all’ubicazione e alla modifica della scala di accesso. La scala è ora dotata di due maniglie per facilitarne l’uso e si trova in una posizione più centrale davanti alla cabina. È stata aggiunta di serie un’ulteriore scala sul lato posteriore destro della macchina, per facilitare gli interventi di manutenzione sul retro del braccio. 

Sul joystick è stato aggiunto un nuovo pulsante che permette all’operatore di allineare facilmente la torretta alla scala di accesso posizionata sui lati sinistro e destro del telescopico.