Controllo del movimento con Hydreco Hydraulics

A Bauma 2022, Hydreco Hydraulics ha mostrato le sue recenti soluzioni per il controllo del movimento per macchine operatrici mobili.

Una grande opportunità espositiva

Tante le novità esposte al recente Bauma da parte di Hydreco Hydraulics, azienda specializzata nella progettazione e produzione di soluzioni per il controllo del movimento per macchine operatrici mobili. In particolare, la nuova gamma di valvole di controllo direzionali, serie MS e la nuova impugnatura ergonomica multifunzione MHC, ma anche i più recenti sviluppi delle pompe a ingranaggi esterni realizzate nel nuovo sito produttivo di Parma, in Italia.

Progettata in collaborazione con Duplomatic MS, la nuova gamma MS include valvole di controllo direzionali e a centro aperto a 6 vie con bypass centrale per applicazioni mobili. La serie MS è progettata per fornire prestazioni elevate con un’ampia scelta di configurazioni e opzioni per soddisfare le esigenze dei clienti. Le caratteristiche principali sono compattezza e modularità: una singola pompa può fornire da 1 a 12 servizi; la pressione massima è di 350 bar e i comandi a cursore disponibili sono elettroidraulici proporzionali, idraulici proporzionali e manuali a leva.

La nuova impugnatura ergonomica MHC è stata sviluppata da Hydreco Hydraulics Italia, che rappresenta il centro di eccellenza per la gamma dei remote controls. La nuova soluzione è stata progettata per ospitare in uno spazio compatto un’ampia gamma di comandi, come ad esempio il nuovo roller elettrico-proporzionale, sviluppato internamente, oltre a tutta la gamma di interruttori e dispositivi disponibili sulle impugnature Hydreco.

Bauma è stata anche la vetrina del prossimo cambiamento organizzativo del Gruppo Duplomatic. “La futura acquisizione da parte di Daikin Industries del Gruppo Duplomatic e delle entità che lo compongono – tra cui Hydreco – aprirà nuove prospettive nel percorso verso l’innovazione e la crescita del nostro gruppo” ha detto Katie McColl, CEO di Hydreco Hydraulics. “La guida di Daikin, combinata con il supporto di Duplomatic rafforzerà ulteriormente il significativo piano di investimenti su nuovi prodotti e soluzioni lanciato da Hydreco dal 2020“, ha concluso McColl.