Con Ruregold, muri più resistenti

2021-08-16T19:19:14+02:002 Agosto 2021|Categorie: Materiali edili & Impiantistica, Notizie|Tag: , , |

Il Sistema CRM – Intonaco Armato di Ruregold consolida e rinforza le murature degli edifici, presenta importanti vantaggi e beneficia delle formule di incentivazione fiscale previste dal Sismabonus 110%.

Gli edifici in muratura sono soggetti a dissesti delle strutture e degrado dei materiali generati da varie cause. Per risolvere i problemi, il placcaggio delle murature con tecnica dell’intonaco armato rappresenta una delle soluzioni indicate.

Il Sistema CRM – Intonaco Armato Ruregold, incrementa i parametri di resistenza e duttilità portando a un incremento delle rigidezze traslazionali dei pannelli murari oggetto di rinforzo.

È costituito dalle reti G-MESH 400 e G-MESH 490 preformate in materiale composito GFRP (Glass Fiber Reinforced Polymer) alcali resistenti, utilizzate in combinazione con il sistema di connessione in barre di acciaio inossidabile Connettori Elicoidali oppure in elementi preformati in fibra di vetro A.R. G-Mesh Connettori, i fazzoletti per la ripartizione delle concentrazioni di sforzo in corrispondenza delle connessioni G-Mesh Fazzoletto e l’elemento angolare G-Mesh Angolare.

Tra i vantaggi del sistema, un elevato modulo elastico a trazione, ottime prestazioni di resistenza meccanica che lo rendono versatile e ideale per ogni esigenza, e il fatto di poter beneficiare delle formule di incentivazione fiscale previste dal Sismabonus 110%.