Con Mewa, l’azienda è più ecologica

2021-10-13T09:45:01+02:008 Ottobre 2021|Categorie: Attrezzature, Noleggio, Formazione, Sicurezza, Servizi, Notizie|Tag: , , , |

Grazie alla lavapezzi MEWA Bio-Circle, la sicurezza sul lavoro e la tutela dell’ambiente in azienda sono al primo posto.

Per pulire utensili e parti metalliche in modo ecologico nelle officine o nei reparti produttivi, la lavapezzi biologica è la migliore alternativa alle lavapezzi a freddo che non solo emanano un forte odore, ma contengono anche sostanze dannose per la salute e l’ambiente.

MEWA, celebre fornitore di servizi, ha la giusta soluzione con la versatile lavapezzi Bio-Circle. Funziona con un detergente a base acquosa che non contiene solventi tossici e infiammabili. La sporcizia depositata sugli utensili e sulle parti metalliche viene rimossa delicatamente e senza esalazioni chimiche nocive. Per la pulizia vengono utilizzati microrganismi naturali che eliminano grassi, lubrificanti e oli.

La lavapezzi a pennello è utile per pulire piccole attrezzature molto sporche in modo sicuro ed ecologico. A differenza delle lavapezzi a freddo, MEWA Bio-Circle può essere utilizzata anche nell’industria alimentare per rimuovere composti chimici organici come lo zucchero.

La sicurezza operativa della lavapezzi è garantita dalla continuità degli interventi di manutenzione periodica che includono rabbocco del liquido di pulizia, cambio del filtro e sostituzione delle parti soggette a usura. Il contratto di assistenza MEWA comprende anche il servizio di manutenzione effettuato ogni 8 o ogni 4 settimane. Le parti eventualmente difettose sono sostituite entro 24 ore.

“Dopo aver firmato il contratto, il cliente può familiarizzare con la lavapezzi durante un periodo di prova. Il collaboratore di servizio MEWA consegna e installa la lavapezzi e poi assicura una manutenzione regolare. Per rendere MEWA Bio-Circle ancora più ecologica, in Italia sono stati sviluppati e adottati filtri multiuso. Anche questi vengono ritirati, lavati, verificati e riutilizzati” spiega Velko Winters, amministratore delegato MEWA Italia.