Con Gölz si smaltisce in sicurezza

2022-02-07T11:18:04+01:007 Febbraio 2022|Categorie: Attrezzature, Notizie|Tag: |

Tre stazioni di filtraggio portatili rappresentano l’innovativa ed ecologica soluzione di Gölz per sanificare posti di lavoro, rendere più sano l’ambiente ed evitare inutili sprechi d’acqua.

Residui solidi e fanghi da calcestruzzo: ora lo smaltimento è ecologico e sicuro

Quando si praticano fori, si taglia o si leviga utilizzando utensili diamantati, si accumulano notevoli quantitativi di fanghi legati al necessario utilizzo di parecchia acqua.

Lo smaltimento ecologico di questi scarti comporta costi enormi e notevoli perdite di tempo. In un’ottica di un’edilizia sempre più ecologica, e in anticipo rispetto alle future normative che verranno introdotte anche nel nostro Paese, Gölz mette a disposizione del mercato ben tre stazioni di filtraggio portatili per rendere sia il posto di lavoro che l’ambiente più sano. Inoltre, grazie a queste attrezzature, è possibile riutilizzare l’acqua molteplici volte, eliminando così ogni spreco.

Per calcestruzzo e pietra naturale

La serie Slurry Fox di Gölz, che come tutti i prodotti Gölz viene distribuita da AL Consulting, è stata sviluppata appositamente per le esigenze dell’industria della lavorazione del calcestruzzo e della pietra naturale e, attraverso tre modelli, offre una soluzione pratica che si adatta alle differenti necessità di cantiere. Le tre versioni disponibili – dalla compatta SFP3L di soli 79 kg, con filtraggio da 400 a 600 l/h, passando dalla capiente SFP8L, fino alla soluzione per grandi cantieri SFP647 con una capacità di filtraggio di 2000 l/h – permettono la scelta del modello che meglio si confà a ogni specifica esigenza e il tutto attraverso un funzionamento estremamente semplice.

I fanghi di calcestruzzo prodotti durante le lavorazioni vengono raccolti direttamente da aspiratori industriali ad alte prestazioni e aggiunti all’unità filtrante Slurry Fox. A questo punto la pompa integrata convoglia gli scarti acquosi di perforazione e taglio direttamente nell’unità di filtraggio. E a seconda del contenuto di solidi, i filtri vengono riempiti entro 5-10 minuti. Detto che non è necessario alcun monitoraggio dell’attrezzatura durante il processo di filtraggio, il funzionamento è veramente elementare, infatti è sufficiente collegare la filtropressa a un compressore ad aria e attivare il sistema di filtraggio. Una volta riempito il cassone di scarti solidi si procede a svuotarlo e si può continuare a lavorare. E l’acqua pulita è pronta per essere nuovamente riutilizzata.
Slurry Fox by Gölz è un prodotto particolarmente appetibile per i professionisti del noleggio al fine di far fronte alla sempre più elevata richiesta di cantieri puliti e di rispondere alle normative che saranno sempre più stringenti.

Dati tecnici

Modello SFP3L
Alimentazione 100% aria compressa
Domanda d’aria 250 l/min – 8 bar
Capacità riciclaggio 400-600 l/h
Volume dell’inerto 2,4 l
Dimensioni 600x630x950 mm
Peso 79 kg

Dati tecnici

Modello SFP8L
Alimentazione 100% aria compressa
Domanda d’aria 250 l/min – 6 bar
Capacità riciclaggio 400-600 l/h
Volume dell’inerto 6,4 l
Dimensioni 1.200x800x1.620 mm
Peso 320 kg

Dati tecnici

Modello SFP647
Alimentazione 100% aria compressa
Domanda d’aria 500 l/min – 7 bar
Capacità riciclaggio 2.000 l/h (160 kg di solidi)
Volume dell’inerto 30 l
Dimensioni 1.200x800x1.600 mm
Peso 520 kg