Ci pensa Linden Comansa

2017-10-31T12:00:24+01:0031 Ottobre 2017|Categorie: Notizie, Sollevamento|Tag: |

Il nuovo New Champlain Bridge di Montreal presenta uno spettacolare pilone principale di 170 metri, che è in costruzione con il supporto di una gru a torre Linden Comansa 21LC550.

Il cantiere

Il Gruppo Saint Lawrence, formato da SNC-Lavalin, ACS e HOCHTIEF, sta lavorando dal 2015 alla costruzione del New Champlain, a pochi metri dal vecchio ponte Champlain.

Quest’ultimo, aperto nel 1962, è uno dei principali collegamenti stradali di Montreal ed è il ponte più trafficato del Canada, con una media di 136.000 veicoli al giorno. A causa delle condizioni climatiche estreme, il ponte soffre di un progressivo deterioramento tanto che il governo canadese ha deciso di costruire un altro ponte in sostituzione.

Le opere al New Champlain Bridge di Montreal dovrebbero terminare entro dicembre 2018.

La gru a torre

La gru Linden Comansa è arrivata in cantiere lo scorso settembre ed è stata eretta con un’altezza al gancio di 67,8 m. Con l’avanzamento dei lavori, la gru a torre 21LC550 raggiungerà i 180 m dalla base del pilone e 123 m dal piano del ponte.

La gru a torre 21LC550 ha una capacità massima di carico di 25 t per sollevare le grandi strutture in calcestruzzo prefabbricato. E’ inoltre disponibile una versione con un carico massimo di 20 tonnellate.

La nuova Cube by Linden Comansa.