Cat 953: la pala tuttofare

2023-08-21T10:36:11+02:0026 Maggio 2021|Categorie: Movimento terra, Notizie|Tag: , |

Scavare, ripulire, caricare e altro, anche in condizioni impossibili e su terreni difficili. Questi i compiti di una pala, e la nuova pala cingolata Cat 953 combina versatilità senza pari con un’efficienza dei consumi aumentata fino al 10%, maggiore produttività, cabina ottimizzata e migliore controllabilità. 

Agile, versatile, e con miglioramenti riguardanti il combustibile e la produttività, la pala cingolata Cat 953  è conforme agli standard sulle emissioni U.S. EPA Tier 4 Final/EU Stage IV, e con 160 hp (119 kW) e un peso operativo di 15.958 kg sostituisce il modello 953K.

Dimensionato per operare in spazi ristretti, questo modello è facile da usare da una cabina migliorata dotata di sedile con sospensioni e braccioli/comandi regolabili.  Ha un intuitivo display touchscreen da 10 pollici e dispone di una telecamera retrovisiva standard ad alta definizione.  Il sistema Slope Indicate rende le operazioni più semplici visualizzando inclinazione e pendenza trasversale della macchina direttamente sul display.

Con uno schema di controllo, gli operatori possono impostare la risposta dell’attrezzatura (fine, normale, grossolana) adattandosi all’applicazione. Le funzioni ripetitive di sollevamento, abbassamento, cremagliera, scarico e flottaggio possono essere preimpostate per semplificare lavori come il carico sui dumper.

Il 953 è alimentato da un motore Cat C7.1. La modalità automatica consente di ridurre il consumo di combustibile fino al 10% in modo da adattare la velocità del motore al carico. La modalità Eco utilizzerà una velocità ancora inferiore per ridurre ulteriormente il consumo di combustibile negli impieghi più leggeri.

Le macchine progettate appositamente con una bassa pressione sul terreno (LGP, Low Ground Pressure) per il trattamento dei rifiuti, per stivaggio su nave e per acciaieria parziale, sono dotate in fabbrica di un carro, di protezioni e altre caratteristiche specifiche che consentono di svolgere le attività più impegnative.

Inoltre, la tecnologia telematica Cat LINK facilita la gestione dei cantieri, raccogliendo i dati generati dalle attrezzature, dai materiali e dal personale e offrendoli in formati personalizzabili.