Case va forte anche tra i fiordi

2020-12-29T08:44:56+01:0028 Dicembre 2020|Categorie: Movimento terra, Notizie|Tag: , , , |

Una pala gommata compatta Case 321F utilizzata da un’’impresa norvegese che opera nell’’industria ittica.

A Øyfjord, una delle regioni più settentrionali della Norvegia, più precisamente sull’’isola di Husøy i Troms, l’’impresa Senjen Invest gestisce l’attività ittica.

Da 4 anni possiede una pala gommata CASE 321F, che si è dimostrata essenziale e multifunzione per la quotidiana attività aziendale: ricevere il pesce dai pescherecci, spostare la merce per lo stoccaggio, essicazione del pesce nei mesi invernali, ma anche agile nell’’attraversare gli stretti corridoi del magazzino, e potente nello spianare i sentieri durante la stagione delle nevi.

Come afferma Rolf Bjørnar Tøllfsen, Amministratore Delegato della Senjen Invest, il concessionario CASE Construction Equipment Dagenborg, suo partner da diversi anni, ha trovato la giusta soluzione proponendo il CASE 321F a cui sono state applicate alcune modifiche per soddisfare le esigenze dell’’impresa, come ad esempio le forche rotanti idrauliche con rotazione a 360° per svuotare velocemente le casse, e il Multifaster per la sostituzione automatica delle attrezzature. Così l’’operatore può passare rapidamente dallo scaricare le
casse allo spostare le reti, per poi appendere il pesce sulle griglie di essiccazione. Dopo quattro anni, il CASE 321F mantiene ancora le sue promesse.