Bauer Macchine Italia | Dall’In-House il nuovo Eco-Cutter per le frese

2023-06-21T14:21:19+02:0021 Giugno 2023|Categorie: Notizie, We are Drilling & Foundations|Tag: , |

Il recente Bauer In-House è stato contrassegnato da tantissima tecnologia. In questo post analizziamo nel dettaglio un innovativo sistema, denominato EcoCutter, da applicare al modulo fresa (qui il post sul nuovo impianto di dissabbiamento BE600, la nuova idrofresa BCS185 e le novità Klemm, nonché  sulla nuova perforatrice BF15 per colonne di ghiaia, le nuove RG per palancole e le tralicciate per diaframmi).

Modulo Eco-Cutter, una rivoluzione per le frese

Una fresa Bauer MC96 HDS T BC40 con il nuovo modulo Eco-Cutter

L’EcoCutter è una sezione aggiuntiva, installata fra il corpo della fresa e il basamento con i motoriduttori che, utilizzando una coppia di cilindri espulsori che lavorano perpendicolarmente all’asse della fresa e una coppia di cilindri che lavorano lungo il corpo fresa, permettono l’utilizzo di quattro inserti antiusura seghettati in caso si debba agire con maggior forza in presenza di rocce o strati particolarmente duri.

Presto disponibile per tutte le frese Bauer

La soluzione è particolarmente interessante perché consente non solo di spingere con grande forza, ma anche di tirare, senza il rischio di lasciare l’attrezzatura nel terreno. L’EcoCutter è in fase di test, ma è molto probabile che sarà disponibile già a partire dai primi mesi del prossimo anno. Inoltre si tratta di una soluzione particolarmente appetibile in quanto potrà essere installata anche in post-vendita e su frese non di ultimissima generazione.