ATLAS rinuncia alle principali fiere della seconda metà del 2022: IAA, Innotrans e Bauma

2022-04-28T15:57:54+02:0027 Aprile 2022|Categorie: Movimento terra, Notizie|Tag: , , , , |

ATLAS, che produce e distribuisce gru e macchine movimento terra, ha deciso per quest’anno di non partecipare a diverse e importanti manifestazioni fieristiche. Non sarà quindi possibile vedere le macchine ATLAS a  IAA, Innotrans e bauma. Così facendo, ATLAS intende contenere il più possibile l’aumento dei costi di produzione, cosa lodevole visto che si tratta comunque di costi che si riverserebbero sui propri clienti finali.

Brahim Stitou, CEO di ATLAS GmbH

ATALS non parteciperà a IAA, Innotrans e bauma

La prolungata situazione del COVID-19 e la guerra in Ucraina hanno generato notevoli difficoltà per i fornitori e hanno rafforzato il generale aumento dei prezzi delle materie prime e dei componenti già in atto prima dello scoppio del conflitto ucraino. Difficile fare previsioni, ma la risoluzione a questa complessa situazione richiederà diverso tempo. Per questo la direzione di ATLAS ha deciso di non partecipare alle tre grosse manifestazioni previste nel secondo semestre 2022 in territorio europeo, al fine di alleviare il più possibile i costi per i propri clienti.

ATLAS event weeks

Per affrontare attivamente questa difficile situazione di mercato, ATLAS organizzerà settimane di eventi per i suoi clienti e il pubblico interessato, durante le quali verrà esposta e provata la vasta gamma di escavatori e gru ATLAS, nonché numerose novità.
Da giugno 2022 le settimane ATLAS si svolgeranno presso il demo center ATLAS a Ganderkesee, uno spazio ideale per verificare in teoria e in pratica i macchinari ATLAS. A breve verrà pubblicato il calendario degli eventi.

“Ci auguriamo e auguriamo a tutti noi che la situazione attuale sia presto pacifica, normale e più prevedibile. In queste circostanze saremo felici di partecipare al prossimo IAA, Innotrans e bauma”, afferma Brahim Stitou, CEO di ATLAS GmbH.